RED Hydrogen One, primo smartphone al mondo con funzionalità olografiche e una serie di altre funzionalità innovative, potrebbe non essere rilasciato questa estate. Ci sono problemi con la certificazione.

Verizon e AT & T stanno attualmente lavorando su un nuovo periodo di lancio. Non è ancora chiaro quando stanno pianificando di annunciarlo. La compagnia Verizon aveva inizialmente detto che il dispositivo sarebbe stato lanciato sulla sua rete quest’estate. Mentre AT & T l’ha elencato come in uscita in autunno da diverse settimane. Il secondo operatore wireless negli USA ha offerto ai propri clienti la possibilità di provare i prototipi RED Hydrogen One all’inizio di giugno. Ciò dopo aver organizzato una breve esperienza dimostrativa presso la Warner Bros.

RED Hydrogen One non sarà più lanciato nelle prossime settimane, dovremo ancora aspettare

Verizon deve ancora iniziare a mostrare il dispositivo in modo comparabile, con entrambi i giganti delle telecomunicazioni ancora vaghi sui dettagli della sua disponibilità. La società più conosciuta per le sue attrezzature fotografiche e cinematografiche di livello professionale accettava in precedenza un numero limitato di pre-ordini RED Hydrogen One. La versione in alluminio del phablet è stata valutata 1,295 dollari, mentre la variante in titanio aveva un cartellino del prezzo di 1,595. Le unità destinate a essere vendute tramite corrieri saranno disponibili su piani di rata e non dovrebbero essere più costose.

Leggi anche:  Huawei Y7 2019 riceve la certificazione FCC

Oltre a vantare il primo display mobile olografico del settore, RED Hydrogen One debutterà con un’impostazione audio che gli consentirà di generare suoni multidimensionali. Inoltre un design modulare e una batteria da 4.500 mAh. Anche Snapdragon 835 di Qualcomm farà parte del pacchetto, insieme a 6 GB di RAM e un’implementazione personalizzata di Android 8.1 Oreo, in base alle voci precedenti e agli elenchi dei benchmark. Il RED Hydrogen One dovrebbe essere prodotto in quantità limitata, indirizzandosi a un pubblico di nicchia interessato a applicazioni di realtà mista e fotografia mobile ultra-premium.