È passato un po’ di tempo dall’ultima volta che abbiamo parlato Leagoo S10; al momento, le specifiche non sono ancora state confermate ufficialmente, ma nelle ultime ore la società ha pubblicato un aggiornamento sul proprio device, in preparazione della campagna di crowdfunding che inizierà entro la fine dell’anno.

Sebbene il video promozionale di Leagoo S10 ci dica molto circa le feature che verranno implementate sul terminale, la cinese deve ancora decidere quale tipo di processore inserire il telefono. In questo momento, Snapdragon 710 / 660 di Qualcomm sono due opzioni molto quotate, assieme a MediaTek Helio P60 / Helio P70. Per quanto riguarda la RAM, l’azienda pare voglia optare per due versioni, da 6 GB o 8 GB, con opzioni di archiviazione interna da 64 GB, 128 GB o 256 GB.

 

Leagoo S10 avrà un fingerprint in-display

Il prototipo precedente, ricordiamo, il terminale aveva tre obiettivi simili a quelli di Huawei P20 Pro; nel video postato poche ore fa dal produttore, invece, abbiamo un terminale con una più classica dual camera posteriore. Si vocifera che Leagoo potrebbe utilizzare due sensori Sony da 20MP + 13MP. Ma ciò che rende interessante Leagoo S10 è la presenza di un lettore di impronte digitali in-display. Se la compagnia dovesse riuscire a farcela, farà parte di un piccolo gruppo d’élite, ora è composto da Vivo, Huawei e Xiaomi.

Leagoo S10 è – al momento – solo un progetto, avviato per altro su Indiegogo in cerca di finanziamenti. Come detto poco più in alto, dovrebbero essere rilasciate varie versioni di questo smartphone, con prezzi previsti tra i 300$ ai 500$. Le prime spedizioni partiranno, salvi imprevisti, entro settembre, mentre a ottobre sarà possibile acquistarlo anche sul sito ufficiale del produttore.