truffa whatsapp

Ogni giorno, purtroppo, dobbiamo segnalare quelle che sono le nuove truffe che hanno come protagonista WhatsApp. La piattaforma di messaggistica si è trasformata con il tempo in un regno di falsità dove dominano le cosiddette fake news.

Se alcuni pericoli sono trascurabili e poco rilevanti, c’è da considerare che una consistente fetta di fake news ha il preciso scopo raggirare centinaia di individui. Cosa non di poco conto: gli hacker tendono a far circolare sempre le stesse notizie fasulle.

 

I clienti Unicredit sono in pericolo su WhatsApp

La truffa che vi presentiamo oggi attraverso WhatsApp ha il chiaro scopo di mette in pericolo decine di conto Unicredit.

Il gioco è quello classico. I cybercriminali hanno messo sotto torchio alcuni clienti Unicredit ed hanno invitato questi a cambiare le credenziali d’accesso al sito web. Tutto viene giustificato con una velata minaccia di chiusura del profilo.

Leggi anche:  WhatsApp, i gruppi mai così pericolosi: un virus minaccia le nostre chat

Al messaggio è allegato un link con un portale web le cui sembianze sono speculari a quello ufficiale Unicredit. Le differenze stanno nei dettagli. Il logo, la grafica ed i termini d’uso differiscono dagli elementi originali.

Effettuare il login su questo sito, significa offrire agli hacker le chiavi del nostro conto. Da qui, una grande sponda per rubare soldi. Consigliamo a tutti di tenersi alla larga da questi messaggi, anche perché in Italia nessuna banca manda comunicazione personali a mezzo WhatsApp.