Facebook

Il nuovo algoritmo di Facebook sta destando qualche problema, soprattutto agli utenti più attenti che finiscono col vedere sempre i soliti post triti e ritriti nelle proprie home.

Da tutto ciò è scaturito un vero e proprio “complotto” che vedrebbe il nuovo processo decisionale far apparire, nel proprio feed di notizie solo i post di 25 contatti.

Secondo tale informazione, tutti gli altri aggiornamenti diventerebbero praticamente preclusi lasciando così scoperte tante notizie condivise dai propri “amici”.

Ma come mai si parla di post beffa? Beh, nelle ultime ore si è diffuso un alquanto strano post che dovrebbe portare una risoluzione a questo problema ma… non è così.

Il caso del Post Beffa

Ebbene sì, il popolo di Facebook casca nuovamente in una catena di Sant’Antonio che si proclama risolutrice del dramma dei 25 contatti. Fortunatamente non si parla di truffe, è solo un testo che viene copia e incollato in diverse bacheche ma sappiate che non servirà a nulla in termini di algoritmo.

Il messaggio riporta letteralmente:

Anch’io sto cercando di arginare questa modifica dell’algoritmo di Facebook, perché ho sicuramente notato che non vedo più tanti post dei miei amici.
Ecco come evitare di sentire gli stessi 25 amici di fb e nessun altro. 
La vostra sezione notizie mostra di recente solo i post delle stesse poche persone, circa 25, più volte lo stesso, perché facebook ha un nuovo algoritmo. 
Il loro sistema sceglie le persone che leggono il vostro post. Tuttavia vorrei poter continuare a scegliere per me. 
Quindi chiedo a tutti voi un favore. Se state leggendo questo messaggio, per cortesia lasciatemi un qualsiasi commento veloce, un “ciao”, un adesivo, qualsiasi cosa vogliate, così sarete visualizzati nella mia sezione notizie. 
Altrimenti Facebook sceglie chi farmi vedere, ma desidererei non aver bisogno del “badante” Facebook per scegliere i miei amici. Copiate ed incollate questo testo sulla vostra bacheca in modo da poter godere di più interazione con tutti i vostri contatti e bypassare il sistema.”

L’algoritmo di Facebook: come funziona realmente

Se siete arrivati a questo punto dell’articolo e vi state chiedendo come funziona realmente questo santo algoritmo, sappiate che la risposta è molto semplice: Facebook tende a mostrare nella nostra home le persone con le quali interagiamo maggiormente e viceversa, ma state tranquilli… non sono certamente solo 25!

Leggi anche:  Facebook regala 200 euro: ecco come verificare se si ha diritto al rimborso