Ci si aspetta che Apple lanci tre nuovi modelli di iPhone X quest’anno, due con display OLED e una variante economica con schermo LCD. Ora, secondo un rapporto di Digitimes, in quel di Cupertino hanno firmato un contratto con LG Display Co. per la forniture di ben quattro milioni di schermi OLED per gli iPhone di nuova generazione; altresì, nel contratto rientrano anche gli schermi LCD, ma in minor quantità.

Per saperne di più: Apple: a sorpresa arrivano i nuovi Macbook Pro con nuovi processori e nuovo chip T2

La mossa mira a ridurre i costi e la dipendenza di Apple da Samsung, l’unico fornitore di display OLED per iPhone X lo scorso anno. Apple ha venduto 216 milioni di dispositivi in ​​totale nel 2017; Il mese scorso, Bloomberg ha riferito che l’accordo era prossimo al completamento. LG sta inoltre lavorando per aumentare la sua capacità ed essere in grado di produrre 10 milioni di unità di pannelli OLED, come da report Digitimes .

La line-up Apple iPhone 2018 dovrebbe includere un cellulare LCD da 6,1 pollici entry-level o iPhone 9, nonché iPhone X Plus e iPhone X 2018 con display OLED da 6,5 ​​pollici e 5,8 pollici – rispettivamente. Secondo Luke Lin, analista senior di Digitimes Research, iPhone X 2018 potrebbe essere venduto a un prezzo leggermente ridotto rispetto al suo predecessore, grazie a costi di produzione inferiori.

Leggi anche:  Apple e Google: le migliori applicazioni del 2018, ecco i dettagli

Il modello di iPhone di fascia alta da 6,5 ​​pollici potrebbe essere la variante più costosa dei nuovi iPhone. L’analista di KGI Securities, Ming-Chi-Kuo, prevede un prezzo di circa 1000 dollari. La variante LCD per iPhone dovrebbe avere un prezzo di circa 700 dollari, mentre il modello OLED da 5,8 pollici è ancorato a circa 800 dollari.

Si dice che Apple iPhone X Plus sarà dotato di funzionalità dual-SIM, dual camera posteriore e – finalmente – 4GB di RAM. La variante LCD economica dovrebbe presentare un design simile a quello dell’iPhone X originale, completo di tacca per la funzione Face ID. Tuttavia, avremo una singola telecamere posteriore. Il terzo modello di iPhone per il 2018 sarà dotato di Face ID, due fotocamere posteriori e 3D Touch, come iPhone X Plus d’altronde. Tutti e tre i nuovi iPhone dovrebbero essere caratterizzati dal chip A12 di Apple e design in vetro e metallo.