Huawei, la modalità GPU Turbo
Huawei ha annunciato la tecnologia GPU Turbo insieme ad Honor Play, una vera e propria rivoluzione per il mondo degli smartphone. GPU Turbo potenzia l’efficienza di elaborazione grafica per un’esperienza d’utilizzo il più possibile fluida e veloce, soprattutto durante le sessioni di gioco sui Multiplayer Online Battle Arena (MOBA).

GPU Turbo si presenta agli occhi dei possessori di smartphone come una modalità che aumenta la potenza dell’elaborazione grafica del 60% e allo stesso tempo, pensate, riduce il consumo energetico del 30%. GPU Turbo andrà a vantaggio dei giochi ma anche per tutte quelle applicazioni che richiedono uno sforzo grafico importante.

Proprio per questo, GPU Turbo apre la strada ad un universo di nuove innovazioni in ambito AR e VR. Il tutto attivabile tramite un aggiornamento software. Huawei è entusiasta di questa piccola rivoluzione che interesserà tantissimi smartphone dell’azienda. Ecco quali sono questi dispositivi e quando è previsto il rilascio dell’aggiornamento.

 

Huawei, tutti gli smartphone che riceveranno la tecnologia GPU Turbo

I primi che riceveranno l’aggiornamento saranno Huawei P20, P20 Pro, Mate 10, Mate 10 Pro e Mate RS con il rilascio previsto per agosto. Subito dopo, nel mese di settembre, partirà il rilascio per Huawei P20 Lite, P Smart, Mate 10 Lite, Nova 2i e Y9 2018.

Lo stesso mese toccherà ad Honor 9 Lite, Honor V10 e Honor 7X. Il rilascio dell’aggiornamento che porterà la GPU Turbo si completerà a novembre, quando partiranno le notifiche per Huawei Mate 9, Mate 9 Pro, P10, P10 Plus, Honor 8 Pro e Honor 9.

Una lista molto completa, segno che il produttore cinese vuole diffondere questo miglioramento a tutti i suoi smartphone che a livello hardware e software possono supportarlo senza problemi. Chiaramente i periodi indicati sono relativi e soprattutto il rilascio non si completerà mai entro quei mesi per via delle distribuzioni a scaglioni.