SkySky potrebbe essere una delle cause del fallimento di Mediaset Premium, il recente accordo commerciale tra le parti ed il regalo agli abbonati, in netto contrasto con la campagna promozionale della rivale, porta ad un nuovo calo dei consumatori con un contratto attivo a vantaggio dell’azienda inglese.

Tempi maturi per Sky nella lunga e grande rivalità che la vede contrapporsi da tempo a Mediaset Premium. Oltre ad aver quasi costretto la rivale ad abbandonare i canali dell’alta definizione, la pay TV ha recentemente lanciato una nuova promozione (rivolta in esclusiva ai possessori di un contratto attivo) atta a favorire l’attivazione di particolari pacchetti, ma anche a contrastare la crescita delle concorrenti.

 

Sky porta Mediaset Premium al suicidio con regali ed un nuovo accordo commerciale

Per tutto il mese corrente è possibile richiedere i canali di Sky Cinema a costo completamente azzerato fino al 31 luglio. Ogni cliente con un abbonamento attivo, dalla propria Area Fai Da Te, può ottenerne l’arricchimento senza pagare nemmeno un centesimo. Le procedure di attivazione e disattivazione sono anch’esse gratuite, al termine del periodo promozionale tutto si risolverà in automatico e, ovviamente, senza sorprese.

In parallelo, i pochi clienti che non dispongono dell’opzione Alta Definizione la potranno richiedere gratuitamente per 3 rinnovi sempre dalla stessa sezione sul sito ufficiale. Anche in questo caso non sono previsti costi accessori o nascosti.

Ultima, ma non per importanza, è la possibilità di richiedere il pacchetto Sky Sport 9,90 euro al mese per i successivi 12 mesi di contratto. In questo modo sarà possibile usufruire dei canali e servizi accessori testandoli direttamente sulla propria pelle.