Iliad

Iliad è realtà. Il nuovo operatore telefonico fisico si è affacciato oggi al nostro Paese per contrastare TIM, Wind, 3 Italia e Vodafone oltre che Fastweb ed altri operatori telefonici minori. La presentazione alla stampa è partita dalla voglia di conquistare la fiducia degli utenti e di non tradirli mai con costi nascosti e aumenti di prezzo.

LEGGI ANCHE: Vodafone modifica le condizioni dei servizi per i clienti in abbonamento

Per farlo la filosofia di Iliad prevede promozioni semplici e trasparenti. La prima promozione in assoluto dell’operatore prevede minuti illimitati in Italia, in Europa ma anche negli USA, Canada, Alaska, Hawaii e altri Paesi. A questi si aggiungono messaggi illimitati verso tutti in Italia e in Europa e 30 giga di internet alla massima velocità del 4G+.

In Europa, il numero di giga disponibili è di soli 2 GB. Il tutto compreso hotspot, i minuti senza scatto alla risposta, avviso di chiamata, blocco numero nascosti, segreteria e tutti i classici servizi a solo 5.99 euro al mese. Un prezzo da capogiro, se rapportato a quello degli altri operatori, valido solo per il primo milione di iscritti.

La promozione prevede il pagamento dei 5.99 ogni 30 giorni, senza vincoli, con la possibilità di addebitare il canone mensile sul conto corrente, carta di credito o credito residuo. In questo caso le ricariche saranno possibili in tutti i punti vendita Sisal PAY come confermato dallo stesso Benedetto Levi, numero uno di Iliad.

 

Iliad, come attivare la promozione tutto incluso da 5.99 euro

L’offerta, valida per sempre, può essere richiesta da chiunque voglia passare ad Iliad richiedendo un nuovo numero o passando mantenendo il numero attuale. Per farlo basterà accedere al sito ufficiale dell’operatore, o recarsi in uno degli oltre 100 Iliad Store e Corner, distribuiti su tutto il Paese.

In realtà i store veri e propri sono pochi ma ogni città ha un Simbox. Questo terminale consente di sottoscrivere un’offerta in pochi minuti e di ottenere una SIM attiva e pronta all’uso. Tuttavia, il pagamento avviene solo tramite bancomat o carta di credito. Stesso discorso sul sito internet, letteralmente preso d’assalto nelle prime ore.

Adesso ha ripreso a funzionare e permette di attivare la promozione attraverso dei semplici passaggi. Nello specifico viene richiesto il numero da passare ad Iliad, il codice seriale della SIM e tutte le informazioni dell’intestatario. A questo punto si sceglie se addebitare il costo mensile tramite pagamenti elettronici o tramite classica ricarica.

Infine, per completare l’operazione e procedere al pagamento dell’attivazione, si dovrà scegliere se ricevere la SIM a casa fornendo i propri documenti al corriere o se identificarsi online attraverso l’upload dei documenti sul sito e la registrazione di un breve videomessaggio.

Il costo per il passaggio ad Iliad è di 9.99 euro al quale si deve aggiungere il costo del primo mese. In totale, dunque, servono 15.98 euro per completare il passaggio pagabili solo tramite carta di credito o di debito e quindi le varie prepagate.

 

Iliad, copertura nazionale e antenne

Benedetto Levi ha assicurato una copertura nazionale vicina al 100% e quindi un’Italia quasi totalmente raggiunta dal segnale Iliad. Ricordiamo, infatti, che si tratta di un operatore fisico con una propria infrastruttura di rete. La copertura è verificabile sul sito anche se ha qualche problema di integrazione con Google Maps.

In caso di assenza di segnale, le SIM dell’operatore si agganceranno in sharing con l’infrastruttura di Wind 3 Italia. Il tutto senza pagare alcun roaming. Pertanto, gli utenti di tutta Italia non dovrebbero avere alcun tipo di problemi di copertura o di segnale assente che li taglierebbe fuori dal mondo.

 

Iliad, costi aggiuntivi nascosti?

Costi aggiuntivi ci sono ma non sono nascosti. Iliad ha pubblicato un documento, trasparenza tariffaria, dove si legge chiaramente che la navigazione internet non viene mai bloccata ma se si esauriscono i 30 giga prima del successivo rinnovo sono dovuti 0.90 euro ogni 100 MB.