app Siempo dipendenza smartphoneEsistono delle app Android che vanno fortemente in controtendenza con il concetto smart, in quanto introducono un pesante paradosso sulle abitudini di utilizzo dei sistemi. Molte volte è comunque necessario considerare l’uso smodato dei telefoni. Telefoni che concorrono addirittura a generare una certa dipendenza che si aggrava col tempo. Ed ecco che nasce Siempio, l’app per smettere di utilizzare il telefono.

 

Siempio: l’app per smartphone che combatte gli smartphone

Le nuove applicazioni della settimana sono interessanti, ma passano in secondo piano di fronte ad un progetto che punta a ridurre la dipendenza dal telefono in maniera mirata e, diciamocelo, piuttosto snervante.

Al posto di animazioni, sfondi ultra-moderni ed accattivanti ed icon-set 3D di indubbia fattura si pone un sistema alternativo che sostituisce il nostro launcher con una versione semplificata al suo limite massimo.

Si tratta di una soluzione basata su uno studio psicologico di impatto per gli elementi visivi a schermo che attirano l’attenzione generando dipendenza pura e semplice. Il software di propone con:

  • Interfaccia semplice, senza loghi di aziende conosciute ed elementi che possano richiamare l’attenzione. I badge delle app vengono rimossi. Nella Home si trova un messaggio personalizzabile che dovrebbe “motivarci” ed un prossimo update assicurerà anche la possibilità di modificare lo sfondo o usare un tema scuro che svii l’attenzione persuadendoci a stare alla larga.
  • Il controllo delle notifiche è “restrittivo”: invece che lasciare alle app la possibilità di inviare notifiche l’utente può scegliere di riceverle a frequenze desiderate (ogni mezz’ora, un’ora, ecc). Possiamo anche scegliere quali app possono essere “limitate” quali possono inoltrare notifiche normalmente.
  • Il design è concepito al preciso scopo di evitare distrazioni Le app vengono organizzare in sotto-menù e sono identificate da singole lettere. In tal modo è più difficile trovarle. Cosa che alla lunga porta ad abbandonare le “cattive intenzioni”. La posizione delle icone, inoltre, è casuale ad ogni apertura.

Si tratta propriamente di una vera e propria “tortura psicologica”. Un’app Android che si trova in stato Beta e che sarà gratuita per tutti coloro che intendono entrare in “riabilitazione”. In una fase successiva si prevederà anche l’aggiunta di una modalità “paghi-quanto-vuoi” con quota mensile minima di 1$.

Pare che l’azienda sia addirittura entrata in contatto con alcune startup per implementare questo tipo di launcher quale sistema di default. basterà questo a convincerti di riporre il tuo smartphone nel cassetto? Siamo sicuri di sì, visto che un’intelligenza artificiale terrà gli occhi vigili sulle tue abitudini di utilizzo. Difficile ingannarla.

Se sei pronto ad affrontare il tuo percorso scarica pure l’applicazione gratuita dal badge. Il primo passo è ammettere di avere un problema.

Siempo - The Phone for Humans
Siempo - The Phone for Humans
Developer: Siempo
Price: Free+