fifa-18-trucchiSe siete qui, già sapete sicuramente cosa sia Fifa 18 e non servono preamboli che vi spieghino cosa sia. L’importante è ricordare che Fifa 18 è un gioco prevalentemente online e quindi serve una connessione almeno di media qualità per godere della fruibilità del gameplay.

Primi consigli sullo stile di gioco: sia online che contro il computer bisogna sbizzarrire più possibile il proprio stile di gioco: sia l’avversario ma ancor di più la CPU riescono a riconoscere stessi schermi, giocate, tiri, azioni se ripetute all’infinito. Pensate se in una partita lunga il vostro avversario capisca fin da subito che puntate tutto su un giocatore ed egli imposti una copertura più densa in quella parte del campo.

Sempre per quanto riguarda lo stile di gioco c’è da ricordarsi che Fifa 18 è un gioco in cui la pazienza premia! Potrà capitarvi di arrabbiarvi e tentare l’arrembaggio ma potrebbe essere controproducente. E’ molto più utile fare molto possesso palla in attesa che sia il vostro avversario a scoprirsi e non viceversa. A furia di passare la palla si apriranno varchi e sarà proprio lì che voi colpirete con un bel passaggio filtrante.

Facendo un passo indietro ancor prima della partita è molto importante schierare, qualsiasi sia la squadra con cui si giochi, la miglior formazione ma non in senso di statistiche ma del vostro stile di gioco. Ad esempio se giocate con azioni veloci, vi conviene puntare su quei giocatori che hanno caratteristiche di Scatto e Velocità molto alte, anche se magari questo andate ad indebolire altri campi.

Leggi anche:  FIFA 19, confermate due carte FUT con leggende del calcio italiano

 

Fifa 18: dalle formazioni ai trucchi con il gamepad

Sempre per quanto riguarda la formazione è molto utile ed altamente consigliato fare cambi durante la partita, poiché sicuramente i vostri giocatori si sono stancati o ancor peggio infortunati; può essere fondamentale quindi inserire forze nuove che possono aiutare, sopratutto nelle ultime, concitate, fasi di gioco.

Importantissimo è saper fare entrambe le fasi di gioco: bisogna sia saper attaccare che difendere in modo efficace. Per quanto riguarda l’attacco bisogna essere cinici e precisi sopratutto contro giocatori molto forti. Le occasioni potrebbero non essere tante e saper finalizzare anche quel poco che si riesce a costruire può risultare vincente. Per quanto riguarda la difesa cercate di fare falli e di usare eventuali cartellini solo se siete sicuri di prendere la palla o comunque se non ci sono altre soluzioni poiché potreste lasciare scoperte ampie zone del campo.

Infine, come ultimo consiglio è quello di evitare giocate pericolose o comunque superficiali (giochetti e trick) poiché il vostro avversario potrebbe punirvi con un contropiede o ancor peggio con un gol. Bisogna saper conservare il proprio vantaggio esclusivamente con giocate sicure (come nel calcio reale) e, se possibile, cercare di ampliarlo.

Detto questo, che dire, non ci sono ulteriori consigli da parte mia, se non quelli di porre attenzione massima ad ogni dettaglio per poter alzare la coppa in questo fantastico gioco di calcio. Buon Divertimento!