Xiaomi ha dichiarato che porterà ufficialmente i suoi smartphone negli Stati Uniti entro la fine del 2018 o – al massimo – inizio del 2019. Ciò detto, molti dei prodotti della compagnia cinese sono già disponibili al preorder nel Paese.

L’azienda ha infatti presentato negli USA tre prodotti per la smart home completamente compatibili con Google Assistant. Questi sono solo i primi dispositivi intelligenti con supporto all’assistente di Mountain View che la società prevede di rilasciare nel Paese, almeno stando a quanto sostenuto dalla stessa Xiaomi in una dichiarazione ufficiale.

 

Xiaomi sbarca negli USA e lo fa alleandosi con Google

Come detto, gli oggetti appena presentati negli USA sono tre: la lampada a LED Mi Desk, la Mi LED Smart Bulb e il Mi Smart Plug – i quali saranno disponibili per l’acquisto negli store convenzionati a partire da maggio.

Leggi anche:  Xiaomi Mi MIX 3, effettuato un test di connessione in 5G

Ognuno di questi prodotti può ora essere controllato tramite l’Assistente di Google, essendo altresì compatibili con i comandi vocali.

Continua dunque il progetto di espansione del colosso cinese, che dopo essere approdato ufficialmente in Europa, punta a conquistare anche l’America. In tal senso, vi ricordiamo che il colosso cinese è da poco approdato anche in Italia, ed ha strinto una partnership con 3 Italia per la commercializzazione dei suoi prodotti all’interno di store dedicati – oltre, ovviamente, alla promozione di offerte con pacchetto dati incluso.