Instagram ha stretto un accordo per la musica nelle Stories

Negli ultimi mesi il social fotografico Instagram va a gonfie vele, fortunatamente aggiungerei, dato che dell’altro social della stessa compagnia, Facebook, non si potrebbe dire la stessa cosa.

Le ultime indiscrezioni parlavano della possibile funzione su Instagram per integrare anche un brano musicale nelle Stories. Scopriamo qualche dettaglio in più.

 

Instagram: accordo per integrare la musica delle Stories

Nel codice della versione Android del social, sono apparsi degli “adesivi musicali” che hanno fatto subito pensare alla possibilità di aggiungere una canzone alle Storie. Dopo l’esperimento dei pagamenti attraverso il social, l’azienda starebbe testando la funzione che permetterebbe agli utenti di aggiungere le canzoni alle proprie storie. Attualmente è comunque possibile farlo, registrando una storia contemporaneamente alla riproduzione di una canzone.

Leggi anche:  Instagram: 10 consigli per dominare il social delle immagini

Questa funzionalità dovrebbe far scegliere gli utenti tra 3 categorie: genere, mood e tendenze. Al momento l’azienda non ha voluto rilasciare nessun comunicato ufficiale sulla questione, ha voluto anzi portare l’attenzione sulla modalità ritratto, i QR-code e le videochiamate.

TechCrunch è però riuscita a provare la funzione e, mentre l’applicazione non ha permesso la pubblicazione della storia con la musica annessa, l’utente Jane Manchun Wong è riuscita a identificare una canzone in riproduzione quel momento sul proprio telefono, creando un apposito adesivo. Molti analisti parlano di una probabile concorrenza a Musical.ly, che permette agli utenti di registrare brevi video di playback di canzoni o altri suoni. Ma siamo certi che gli utenti utilizzeranno le applicazioni per motivi diversi.