whatsapp spiare

Gli hacker e i malintenzionati sono sempre sul pezzo: con fare costante questa categoria di individui progetta strumenti in grado di paralizzare WhatsApp. Sul web – oramai è cosa risaputa – ogni giorno ci sono minacce da evitare, specialmente per coloro che meno informati riguardo il mondo hi-tech.

 

Il punto nero manda in crash WhatsApp

E’ proprio di poche ore fa un nuovo pericolo che sta rimbalzando di smartphone in smartphone. La particolarità di questo caso è abbastanza emblematica. Sui device arriva un testo la cui dicitura invita a non cliccare su un pallino nero. In caso contrario, WhatsApp andrebbe incontro ad un grande blocco.

Quella che in effetti potrebbe sembrare una semplice burla, ha al suo interno molte verità. Cliccando sul pallino nero, ma anche evidenziando il messaggio, la chat subisce un improvvisocrash.

Leggi anche:  Scrivere più velocemente su WhatsApp grazie ad un semplice trucco

I pericoli seri come virus o come i malware sono ben altri, è necessario chiarire questo punto. Il malfunzionamento della piattaforma è dovuto ad un subbuglio di codici interni.

Lo stesso crash è chiaramente temporaneo e può essere risolto attraverso la più semplice delle operazioni da effettuare con uno smartphone. E’ necessario chiudere l’app nel centro di gestione Android e poi effettuare una nuova apertura per ripristinare tutto alla normalità.