Vivo è stata la prima azienda a dotare i suoi smartphone di un lettore per il riconoscimento delle impronte digitali in-display; tra questi prodotti troviamo Vivo X21 UD, il quale è stato lanciato in Cina il 21 marzo.

In particolare, a nostro avviso, questa tecnologia diventerà presto uno standard – almeno nella fascia alta del mercato, poichè gli smartphone stanno sempre più correndo verso il minimalismo estremo che privilegia un design all-display.

 

Vivo X21 UD pronto al debutto in India

Vivo X21 UD è un prodotto che piace, bello esteticamente e anche molto potente. Ha ricevuto critiche molto positive, indi per cui il produttore cinese starebbe progettando di commercializzare lo smartphone anche in altri mercati al di fuori della Cina. Come vi abbiamo comunicato in un nostro precedente articolo, il primo Paese nel quale potrebbe sbarcare il device è la Repubblica di Singapore; in questo senso, l’azienda ha da poche ore comunicato su Facebook che l’X21 sarà lanciato proprio a Singapore il 5 maggio. Inoltre, alcune fonti interne alla stessa Vivo rivelano che le vendite avranno inizio a giugno.

Leggi anche:  Vivo Z3 è ufficiale in Cina in due varianti: Snapdragon 670 e Snapdragon 710

Il prezzo al quale sarà venduto Vivo X21 UD dovrebbe essere superiore a 450 dollari. La variante con sensore sulla back cover non verrà commercializzata al di fuori della Cina.

Vediamo ora le specifiche tecniche di questo prodotto: Vivo X21 UD è caratterizzato da un display Full HD da 6,28 pollici con un rapporto di aspetto in 19: 9 e notch. Il dispositivo adotta la piattaforma Snapdragon 660 di Qualcomm, assieme a 6 GB di RAM e 128 GB di storage – espandibile.

La fotocamera anteriore è una 12 MP f / 2.0, mentre quella doppia posteriore è doppia e comprende un sensore primario da 12 MP f / 1.8 + uno secondario da 5 MP f / 2.4. C’è un jack per cuffie da 3,5 mm, ma anche una semplice USB 2.0. Infine, il sistema operativo è Android 8.1 Oreo con interfaccia Funtouch di Vivo, e la batteria ha una capienza di 3.200 mAh.