Apple, niente adattatore Lightning con i prossimi iPhone
Apple, niente adattatore Lightning con i prossimi iPhone

Come forse ricorderete, Apple con gli iPhone della serie 7, aveva eliminato il jack per le cuffie da 3,5 mm. Questo aveva causato le critiche un po’ di tutte, in parte ridotte dalla presenza di un adattatore lightning nelle confezioni nei dispositivi. Ora che la situazione in merito è più calma, ora anche altre compagnie hanno seguito questo brutta moda, la compagnia ha deciso di non fornire più tale cavo con i nuovi modelli. Questo vuole dire che chi vuole usare degli auricolari cablati dovrà per forza di cose comprarsi un adattatore, oppure gli AirPods. Apple preferirebbe la seconda opzione.

Quanto risparmieranno?

Tale informazioni è stata fornita da MacRumors e da degli analisti di Barlclays. Con esso, non sono state fornite spiegazioni del perché tale scelta e Apple non ha ancora confermato o smentito la cosa.

Gli stessi analisti avevano confermato la presenza del cavo nei modelli del 2017, ma avevano predetto che ad un certo punto sarebbe sparito. Queste persone, fanno visita regolarmente ai partner della compagnia e della catena di montaggio. Lo fanno per raccogliere informazioni, quindi tale notizia potrebbe quasi sicuramente risultare esatta.

Apple sembra aver fiducia nel fatto che un numero crescente di consumatori si rivolge alle cuffie wireless, inclusi i sopracitati AirPods, ma ci sono ancora molte persone che preferiscono le tradizionali opzioni cablate. La decisione dovrebbe contribuire a spingere verso il basso il costo per unità dei nuovi iPhone, anche se solo di poco.

Per chi volesse comprare un iPhone quest’anno, e preferisce ancora avere questo tipo di cuffie, meglio anche prendere l’adattatore dal negozio di Apple.