Andate malino le vendite di Galaxy S9 e S9+ in Corea del Sud
Andate malino le vendite di Galaxy S9 e S9+ in Corea del Sud

Samsung Galaxy S9 e S9 Plus sono stati presentati neanche un mese fa al Mobile World Congresso 2018 tenutosi a Barcellona. Secondo dati, non starebbe riscuotendo il successo desiderato in patria.

Le vendite dei due top di gamma in Corea del Sud sono infatti molto al di sotto rispetto le previsioni.

Samsung Galaxy S9 e S9 Plus, nessuna vendita record in Corea del Sud

Secondo i dati ricevuti, i sudcoreani non sembrano essere molto interessati ai nuovi top di gamma Samsung. Secondo molti utenti, i due dispositivi non portano molti miglioramenti rispetto ai predecessori Galaxy S8 e S8 Plus. Sembra che la fotocamera e le emoji in AR non sono bastate per far cambiare il proprio dispositivo agli utenti.

Leggi anche:  Huawei: sono quattro i dispositivi su cui sta venendo testato Android 9 Pie

Una possibile altra ragione potrebbe essere quella del design, i nuovi top di gamma e quelli presentati l’anno scorso sono infatti molto simili. Al momento, lo smartphone più venduto in Corea del Sud, non è nemmeno il predecessore Galaxy S8, ma bensì Galaxy A8 2018.

Galaxy A8 ricordo che monta un display da 5.6 pollici, processore Cortex-A73 con 4 GB di memoria RAM e 64 GB di memoria interna espandibile fino a 256 GB con MicroSD. Una doppia fotocamera frontale, batteria da 3000 mAh e rilasciato con sistema operativo Android 7.1.1 Nougat.