Trovato un nuovo malware Android
Trovato un nuovo malware Android

I malware sono ormai all’ordine del giorno e noi utenti dobbiamo sempre prestare la massima attenzione a non farli entrare nel nostro smartphone. Un nuovo malware, chiamato RottenSys ha infatti colpito 5 milioni di smartphone Android.

La maggior parte dei virus entrano nel sistema del nostro smartphone attraverso link che clicchiamo, ovviamente senza saperlo. Oppure attraverso i messaggi o le e-mail phishing che ci vengono inviate.

Un nuovo malware colpisce 5 milioni di smartphone Android

Fino ad ora sono stati colpiti sono gli smartphone commercializzati in Cina, nulla però vieta al virus, se non fermato in tempo, ad espandersi anche negli altri paesi. Questo virus si travestirebbe da servizio Wi-Fi e secondo informazioni, sarebbe preinstallato su alcuni dispositivi Honor, Huawei, Samsung, Xiaomi, OPPO, Vivo e Gionee.

Gli smartphone Android colpiti sono stati tutti commercializzati dal distributore cinese Tian Pai anche se i ricercatori non sono sicuri che il distributore abbia colpe in questa faccenda. Il malware non ha nessun elemento che crea sospetto, esegue però operazioni molto pericolose. Scarica infatti componenti che creano danno al nostro smartphone.

Leggi anche:  Fortnite Mobile su Android, assurdo: niente Google Play Store

Pensate che in soli 10 giorni i creatori del malware hanno incassato più di 115.000 dollari grazie ai click volontari e non da parte degli utenti. Sembra sia stata creata anche una rete botnet con componenti in grado di installare applicazioni e launcher in maniera invisibile. Il nostro consiglio è sempre quello di fare attenzione. Se vi rendete conto che il vostro smartphone esegue processi di cui non ha il permesso, recatevi in un centro assistenza per avere maggiori informazioni.