Dell Inspiron 17 5000 AMD Ryzen CPU

I notebook della serie Dell Inspiron 5000 ricevono un atteso upgrade hardware per le piattaforme AMD Ryzen Mobile CPU. I vantaggi si traducono nella possibilità di beneficiare di una soluzione potente, energicamente bilanciata e pronta a portare una ventata di aria fresca dal punto di vista delle performance.

AMD Ryzen Mobile CPU anche per Dell Inspiron 5000

AMD Ryzen ha espresso tutte le sue potenzialità tecniche sia nel comparto gaming, dove troviamo un’impressionante console portatile, sia in quello Desktop che vede in ultima analisi una soluzione Ryzen 2700X con frequenze di gestione che arrivano a ben 4.2GHz mantenendo notevolmente bassi i consumi.

Ma anche sul fronte dei device portatili vi sono delle novità interessanti. Ne è un esempio Dell Inspiron 500, che nella sua versione da 17 pollici riceve un importante aggiornamento alla piattaforma hardware cui si conferisce l’utilizzo di soluzioni Ryzen 5 2500U e Ryzen 3 2200U, basati su core AMD Zen x86 e grafica Radeon Vega 8 e Radeon Vega 3.

I nuovi modelli in catalogo sono ben quattro e sono accomunati dalla presenza di un display FHD da 17,3″ anti-glare e connettività WiFi 802.11ac, USB 3.1 (Generazione 1), HDMI v1.4b, lettore SD e batteria con capacità di 42 Wh. I prezzi, ovviamente, variano da modello a modello e passano da $679 a $729 per le configurazioni top-level.Dell Inspiron 17 5000 AMD Ryzen 5

Il mercato di vendita, attualmente limitato agli USA, conta pertanto su soluzioni base AMD Ryzen 3 2200U, 8GB di RAM DDR4 2400 MHz (8x 1GB) e hard disk meccanici da 1TB con piatti di rotazione a 5400 RPM. In configurazione top, invece, si hanno soluzioni analoghe ma con 12GB di memoria RAM.

Per i modelli equipaggiati con microprocessore AMD Ryzen 5 2500U troviamo invece soluzioni più costose e meglio equipaggiate. Per $899, infatti, è possibile avere tra le mani un notebook con configurazione 2x 8GB per la memoria RAM e supporto all’archiviazione a stato solido differenziata. L’unica differenza tra i due modelli consiste nella presenza o meno della copertura Premium Support Plus che introduce un sovrapprezzo che porta l’esborso totale al limite dei $999.

Alo stato attuale non abbiamo ulteriori dettagli per l’Italia in merito alla disponibilità di mercato ed al prezzo di vendita praticato al cambio. Per ulteriori dettagli vi invitiamo alla consultazione della pagina ufficiale di riferimento.