whatsappUna delle reti più popolari al mondo è WhatsApp, poiché il servizio di messaggistica non solo invia messaggi, ma condivide anche foto, audio e video. Tuttavia, tra i suoi limiti c’è sicuramente quello per cui è possibile avere un solo account per telefono.

Per chi ancora non lo sapesse (o non sapesse come fare), è già possibile avere due account attivi in ​​uno smartphone. Ma per far questo, il dispositivo deve avere determinate caratteristiche.

Come fare per avere due account attivi

Per prima cosa, è necessario verificare che il device abbia l’applicazione Clone, che in particolare è presente sui telefoni fabbricati in Cina con un doppio chip. Quindi, è necessario installare WhatsApp dal Play Store ed inserire le impostazioni del telefono, cercando l’applicazione Dual App, App Twin o Clone, a seconda del caso in cui sia necessario aprirla. Inoltre, è necessario disporre di uno smartphone con sistema operativo Android e seguire i seguenti passi.

Fatto ciò, apparirà un elenco di applicazioni che possono essere aperte con questo programma ed è qui che dovrete attivare l’opzione WhatsApp. Deve essere fornito il secondo numero di telefono (quello inserito nell’altro slot della scheda SIM): ciò consentirà di eseguire i due account WhatsApp con diversi numeri e sullo stesso dispositivo. Quindi, appariranno due numeri, il codice del paese e quelli di rete mobile (che è possibile consultare su Internet).

Dopo aver confermato il numero di telefono, l’applicazione ti chiederà se desideri ricevere un codice di conferma via SMS o tramite una chiamata. Dopo aver ricevuto il numero di conferma, lo si dovrà scrivere nell’app e confermare. E il gioco è fatto!

Federica Vitale
Federica Vitale nasce come web writer convinta e le sue passioni, sin da bambina, si sono rivelate la carta e la penna. Laureata in Relazioni Internazionali presso l’Università degli Studi di Perugia, ha conseguito la laurea in Lingue e Letterature Straniere nel 2003 e ha proseguito gli studi laureandosi nuovamente nel 2007 in Scienze e Tecniche della Comunicazione, presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Viterbo, dove ha collaborato come cultore della materia per la cattedra di Linguaggi Audiovisivi. Il suo percorso formativo e la sua passione per il cinema e la letteratura l’hanno portata a specializzarsi nell’analisi della produzione letteraria e delle sue trasposizioni cinematografiche. Ha pubblicato il libro 'L’universo africano di Karen Blixen'. Ama scrivere ed esprimersi anche attraverso la fotografia poiché le piace vivere il mondo a 360°. La passione per l’immagine e per le parole si riassumono nella creazione dell’articolo.