whatsapp-translateNell’era della tecnologica più sofisticata, è molto facile avere amici di altri paesi. Va da sè che questi parlino lingue diverse dalla nostra, ma risulta ancora un po’ difficile la comunicazione in lingua nativa tra due persone di nazionalità diversa. E, sebbene l’inglese sia il ponte fra idiomi diversi, è anche vero che c’è sempre una barriera linguistica a dividerci. E qui entra in ballo WhatsApp. In questo caso, parliamo di un caso specifico: un messaggio sull’app di messaggistica in un’altra lingua.

Cosa fare? Semplice!

Per poter beneficiare di una traduzione del messaggio mentre si usa Whatsapp basta installare la più famosa app di traduzione del panorama Android, ovvero Google Translate.

Installare questa applicazione è facile e veloce; basta infatti andare nel Play Store, cercarla e successivamente installarla. Ma, per far funzionare questo trucchetto su Whatsapp, c’è bisogno di qualche accorgimento.

Prima di tutto, questa opzione funzionerà solo su dispositivi Android su cui è installata una versione superiore alla 4.2. Una volta installata l’app, bisognerà modificare alcune opzioni.
L’utente deve quindi aprire il menù dell’app e, successivamente, cliccare su Impostazioni. Qui bisogna abilitare l’opzione “Tocca per tradurre” e, durante la sua attivazione, selezionare “Consenti posizionamento davanti ad altre app”.

Leggi anche:  Whatsapp Web: arrivano gli sticker e novità importanti per le GIF

Inoltre, sulle versioni più recenti di Android, potrebbe essere necessario fornire alcuni permessi fondamentali per far funzionare queste opzioni.

Una volta effettuati questi passaggi, il gioco è fatto!

Basterà infatti andare semplicemente sulla chat in cui vogliamo tradurre il messaggio, selezionare quello desiderato e cliccare su copia; a questo punto, comparirà il pulsante “Tocca per tradurre” e cliccandoci sopra, si aprirà una finestrella di Google Translate su cui verrà visualizzata la traduzione e da cui si potrà anche sentirne la pronuncia.

L’app di traduzione permette, inoltre, di poter tradurre i messaggi senza richiedere una connessione ad internet. Per sfruttare questa possibilità bisognerà scaricare i pacchetti di lingue che ci interessano dal menù di Google Translate, preferibilmente sotto rete Wi-Fi, in modo da non consumare i dati mobili.

Così facendo si potranno visualizzare le traduzioni dei messaggi di Whatsapp (ma anche di altre app) senza essere connessi ad una rete internet.