Nell’incontro annuale della divisione MIUI in Cina, Xiaomi ha discusso gli sviluppi dell’anno scorso e la tabella di marcia per quest’anno. All’incontro, il co-fondatore e vicepresidente di Xiaomi, Hong Feng, che dirige la divisione MIUI, ha confermato che la società ha avviato lo sviluppo della MIUI 10.

E’ certo, dunque, che la prossima versione verrà soprannominata MIUI 10 e non MIUI X come ipotizzato in precedenza. La MIUI 9, che è l’ultima iterazione dell’interfaccia è stata annunciata a Luglio dello scorso anno insieme a Mi 5X. La versione precedente, la MIUI 8 è stata annunciata a Maggio 2016. Possiamo, dunque, aspettarci che la MIUI 10 sia svelata nel terzo trimestre del 2018.

Per ora, non c’è chiarezza sulle funzionalità che potremo vedere sulla prossima MIUI 10. Tuttavia, i rapporti precedenti hanno rivelato che potrebbe concentrarsi sull’Intelligenza Artificiale. Persino Hong Feng aveva in precedenza dichiarato che Xiaomi si sarebbe concentrata sull’IA per la MIUI 10, in quanto tendenza emergente.

Leggi anche:  Amazon, offerta oggi 6 agosto: Xiaomi Redmi Note 5 ancora al minimo storico

Xiaomi al lavoro sulla nuova Miui 10

Dato che l’Honor View 10 è uno degli smartphone con intelligenza artificiale integrata esistente sul mercato, non abbiamo dubbi che anche Xiaomi inizierà a concentrarsi su di essa. La MIUI 10 dovrebbe integrare anche un assistente vocale intelligente come Google Assistant o Amazon Alexa in modo che i dispositivi Xiaomi possano competere con i rivali di altre società.

Ora che sappiamo che la MIUI 10 è in fase di sviluppo, dobbiamo attendere di conoscere quali saranno i maggiori dettagli a riguardo nelle prossime settimane. Parlando dell’aggiornamento alla MIUI 9, Xiaomi ha recentemente rivelato una lista di 40 smartphone che riceveranno la ROM globale stabile della MIUI. Inoltre, la società deve ancora distribuire il terzo lotto dell’aggiornamento ad alcuni smartphone. Nel frattempo, Xiaomi ha già iniziato ad implementare l’aggiornamento alla MIUI 9.2 su una serie di smartphone.