Ecco come trasferire i contatti da iOS ad Android
Ecco come trasferire i contatti da iOS ad Android

L’incubo di ogni utente che cambia lo smartphone è sempre quello di perdere tutti i contatti, soprattutto se sono utilizzati per motivi lavorativi. Ecco una piccola guida su come spostare i contatti da uno smartphone con sistema operativo iOS ad uno Android.

Trasferire la vostra rubrica su uno smartphone che viaggia con un sistema operativo diverso dal vostro è molto semplice e veloce. Sostanzialmente lo si può fare in due modi e non necessitano nemmeno l’utilizzo di un computer.

Ecco come trasferire i vostri contatti da uno smartphone iOS ad uno Android

Il primo metodo per trasferire contatti su Android è quello di utilizzare il vostro account Gmail, se ne possedete uno. Se non lo possedete potete crearne uno, anche perché Gmail ha appena introdotto molte funzionalità, o passare direttamente al secondo metodo (il backup). Utilizzando Gmail, dovete aggiungere l’account Gmail sul vostro iPhone e renderlo principale (impostazioni > contatti > account di default > Gmail). Per farlo basta andare in impostazioni poi mail > account > aggiungi account. In alternativa potete scaricare l’applicazione ufficiale di Gmail.

Leggi anche:  Sony ha voluto spiegare il motivo dei ritardi dell'aggiornamento di Android Pie

Ora dovete solo importare i contatti nel nuovo smartphone Android. Se non avete ancora acceso il telefono, vi basterà inserire le vostre credenziali Gmail per ritrovare i contatti. Se invece lo state già utilizzando, andate su impostazioni>account>google e impostate la leva su ON.

Il secondo metodo consiste nel creare un backup nella memoria di iPhone per poi importarlo nel nuovo device Android. Per farlo però, avrete bisogno di un’applicazione esterna, le più diffuse sono Easy Backup e My Contacts Backup. Scaricate una delle due e avviatela, tutto quello che vi rimane da fare ora è il backup e, una volta terminato inviatevelo via email.

Ora non vi resta che entrare nella vostra casella email dal nuovo smartphone e aprire la mail che vi siete inviati, scaricate l’allegato ed effettuate il ripristino. Andate poi all’interno dell’app “contatti” e cliccate i tre puntini in alto e scegliete “importa da file .vcf”. Al termine dell’operazione riceverete una notifica.