Android

Le attuali versioni di Android ci lasciano la possibilità di accedere alla potenza del segnale di rete dalle impostazioni. Se non lo avete mai fatto vi basterà trovare la sezione “Info sul Telefono” e successivamente fare click su stato e stato SIM. Dalla finestra apertasi vi troverete davanti diverse voci tra cui l’intensità e quindi la potenza del segnale del vostro operatore.

Informazioni che potrebbero scomparire con l’arrivo di Android 9.0 P di cui abbiamo provato ad immaginare i possibili nomi in questo articolo. Lo avrebbero chiesto direttamente a Google gli operatori telefonici statunitensi e Big G avrebbe accettato senza battere ciglio. Non sono note le motivazioni che stanno alla base di questa richiesta ma di sicuro gli operatori non vogliono che i propri utenti sappiano troppo.

Le informazioni contenute in questo menu, infatti, sono molto più precise della classica rappresentazione a tacche presente nella Home oltre che espresse con le apposite unità di misura. Sembrerebbe che ai dirigenti dei carrier telefonici infastidiscano questi dati. Non sappiamo se questa modifica troverà davvero applicazione e soprattutto se interesserà anche il nostro mercato.

In ogni caso poco importa perché sul Play Store esistono applicazioni specializzate che mostrano gli stessi parametri. Android P debutterà con la versione numero 9.0 nel 2018, con la sua prima anteprima per gli sviluppatori che sarà rilasciata con tutta probabilità tra la fine dell’inverno e l’inizio della primavera, poco prima della conferenza Google I/O che ogni anno si tiene a maggio.