Il colosso del web Google ha creato uno speciale browser game a tema Project Fi per le festività natalizie. Oltre al gioco, c’è anche un quiz per i potenziali clienti per capire chi è una buona corrispondenza per Fi. Infine, per i nuovi abbonati c’è persino un regalo.

Chiunque può godersi il gioco facendo riferimento al link accessibile cliccando qui. Una volta completato il gioco, gli abbonati a Project Fi possono ottenere un codice promozionale per ricevere in regalo Gogo Wi-Fi durante un volo. Il premio deve essere riscattato entro e non oltre il 31 marzo 2018.

Il quiz invece è di tipo informativo. Esso vi chiede dove abitate, quante persone sono nel vostro piano dati, quanto pagate e quali telefoni state utilizzando per determinare se Fi è adatto a sostituire il vostro attuale fornitore.

Dunque, un quiz, un gioco e un regalo con Google per Project Fi.

Il gioco simula lo sci alpino. Il personaggio andrà giù per una montagna, controllato da tocchi, frecce o mouse, a seconda del dispositivo utilizzato. Potete colpire acceleratori e aumentare il punteggio, che aumenta costantemente anche durante la corsa in montagna. Ci sono dossi che rallentano, insieme a mucchi di legna e alberi per fermare la folle discesa. Entrerete nel baratro di yeti che vagano per la montagna. Non importa come finirà la corsa, lo yeti attenderà sperando di darvi il ​​benvenuto a Project Fi.

Leggi anche:  Google denunciato dal Nuovo Messico per il tracking illegale di bambini

Il gioco e il quiz hanno lo scopo di attirare nuovi abbonati mostrando loro come funziona Project Fi. Ovviamente le nuove iscrizioni possono tranquillamente accedere per richiedere il Wi-Fi gratuito in volo quando il processo di registrazione sarà completato. Project Fi per i principianti, purtroppo, non permette di usufruire del proprio dispositivo, a meno che non si tratti di prodotti Pixel, Nexus o dell’edizione One di Moto X4 Android. Oltre a questo inconveniente, per il resto è semplice: avrete a disposizione la copertura Sprint e quella T-Mobile, i dati costano circa 10 euro per GB. Inoltre, è possibile pagare in anticipo, pagare solo per quanto è necessario, oppure ottenere un credito per la differenza se si paga più di quanto dovuto in base all’utilizzo che se ne fa.