OnePlus 5T
OnePlus 5T

È tutto pronto per la presentazione che questo pomeriggio, alle 17.00 italiane, si terrà a New York per svelare al mondo il nuovo OnePlus 5T. È la versione aggiornata e migliorata dell’attuale top di gamma dell’azienda cinese, OnePlus 5, pronto ad esordire con uno schermo AMOLED dalle dimensioni generose. Gli ingegneri hanno scelto di rivedere il design frontale della scocca per permettere l’installazione di un display Full HD+ da 6.0 pollici di diagonale e un rapporto di forma di 18:9.

ONEPLUS 5T, TUTTE LE CARATTERISTICHE

Un pannello che occuperà quasi tutta la parte frontale e sotto il quale non mancherà lo Snapdragon 835 con processore Octa Core e GPU Adreno 540. Un mix supportato dai soliti 6 GB di RAM e 64 GB di memoria che salgono a 8 GB di RAM e 128 GB di memoria. Presente un modem LTE Cat. 12, il supporto alla tecnologia Dual SIM, WiFi, Bluetooth 5.0, NFC e GPS.

Il comparto multimediale continuerà a vantare una fotocamera anteriore da 16 MegaPixel abbinata ad una doppia fotocamera posteriore Sony che sfrutta 16 MegaPixel e 20 MegaPixel. Un’ottica con un autofocus migliorato, flash LED ma nessuno stabilizzatore ottico. Completano la dotazione hardware il jack audio da 3.5 millimetri ed una batteria da 3.300 mAh con il supporto alla ricarica rapida Dash Charge tramite USB Type-C 2.0.

Leggi anche:  OnePlus: i modelli 5 e 5T stanno per ricevere un aggiornamento con funzioni aggiuntive

ONEPLUS 5T, USCITA E PREZZO DI VENDITA

Lo smartphone, che a livello estetico schiaccia l’occhio a Samsung Galaxy S8 senza però alcun tipo di certificazione IP per la resistenza della scocca, sarà disponibile quasi subito. Secondo i più informati la vendita partirà il 21 novembre sul sito ufficiale OnePlus al prezzo di partenza di 499 euro. Una cifra che consentirà di portarsi a casa lo smartphone con 6 GB di RAM e 64 GB di memoria. Ci vorranno 559 euro per la versione più potente con 8 GB di RAM e 128 GB di memoria.

OnePlus 5T, uscita e prezzo
OnePlus 5T, uscita e prezzo