Whatsapp

A far espandere il fenomeno smartphone in maniera così netta, è stata di sicuro la continua innovazione vista in questi ultimi anni. Non è da sottovalutare però anche la parte interna, formata da software, giochi e soprattutto applicazioni.

Per ogni OS che si rispetti, è presente infatti uno store con centinaia di migliaia di applicazioni e giochi. Di sicuro la migliore in assoluto, ed allo stesso tempo la più scaricata, è WhatsApp, la nota applicazione che rappresenta ormai una vera e propria istituzione su ogni smartphone.

LEGGI ANCHE: WhatsApp: 100 Euro di multa in arrivo per tutti, prestate molta attenzione

Oltre ai classici messaggi di testo, chiamate e videochiamate, la nota app permette anche di poter svolgere svariate funzioni. Alcune però restano nascoste e forse ancor più interessanti di quelle note e pubblicizzate.

Ecco ben 3 nuove funzioni nascoste per WhatsApp

Di certo conoscete le varie funzioni che WhatsApp permette, ma alcune restano tutt’ora esistenti per pochi interessati e soprattutto smanettoni. Andiamo a vederle più da vicino:

Inviare messaggi a numeri non salvati in rubrica

WhatsApp

Questa soluzione è ben nascosta nel Play Store, dato che l’app in sé non la permette in nessun modo. Il nome dell’applicazione e WhatsDirect – Tool for WhatsApp, e permette proprio di messaggiare con numeri che non abbiamo salvato.

Tutto ciò che bisognerà fare dopo aver installato l’app, sarà inserire il numero di telefono del destinatario preceduto dal prefisso nazionale ed in seguito digitare il messaggio che avete intenzione di inviare. Vedrete che improvvisamente comparirà una finestra con la conversazione proprio all’interno di WhatsApp.

Leggi anche:  WhatsApp: come cambiare e disabilitare il codice di blocco ed evitare di essere spiati

Rispondere ai messaggi senza comparire online

batteria

Anche in questo caso si tratta di una feature non garantita dall’app, ma possibile grazie ad un semplice trucchetto che non implica applicazioni supplementari. Non appena vi arriva un messaggio a cui dovete rispondere ma allo stesso tempo non potete entrare nell’app per non farvi vedere online, dovrete semplicemente usare la testa.

Basterà infatti recarvi, prima di aprire WhatsApp, nelle connessioni e chiudere sia WiFi che connessione dati. Fatto ciò aprite l’app e rispondete al messaggio, il quale ovviamente non partirà per via della connessione. Dopo chiudete l’app e recatevi di nuovo nelle connessioni attivando tutto, così da far partire il messaggio scritto in automatico e ad app chiusa. Esatto, è tutto qui.

Chiudere con password l’accesso all’applicazione

whatsapp lock.

Per fare ciò dovrete scaricare l’app chiamata AppLock, la quale è disponibile nel Play Store di Google. Grazie ad AppLock potrete far sparire l’applicazione WhatsApp dallo smartphone, non mostrando più l’icona relativa. Per riattivarla potrete settare delle impostazioni tramite AppLock che vi permetteranno di riportare l’icona sulla home digitando #1234 nel tastierino numerico e inoltrano la chiamata.

E’ inoltre disponibile un sistema che può aggiungere una password o magari l’impronta digitale per lo sblocco.