siri apple iphone
Siri by Apple

Chi più chi meno, tutti siamo stati catturati dalla presentazione dei nuovi iPhone la scorsa settimana. Apple ha dato vita ad una presentazione in suo stile, molto sfarzosa e piena di dettagli. Con l’arrivo dei nuovi melafonini però non si fermano certamente i progetti in cantiere a Cupertino. Nelle ultime ore, in particolare, si è molto parlato di un’idea che avrebbe dell’incredibile.

Apple e l’umanizzazione di Siri

Secondo le indiscrezioni, Apple starebbe studiando un progetto per “umanizzare” Siri, il sistema di assistenza virtuale presente su tutti i device della casa. L’azienda, attraverso il suo sito “Career” sta cercando profili esperti in psicologia al fine di migliorare il supporto digitale.

Il progetto nasce da una costatazione ben precisa: gli sviluppatori hanno notato che chi possiede un iPhone o un iPad o un Mac si rivolge a Siri non soltanto per avere informazioni, ma anche per le faccende più personali. Per tale motivo, il team creativo lavorerà sodo al fine di rendere il sistema più umano e capace di intrattenere una conversazione matura e credibile con ogni tipo di individuo.

Insomma, se oggi ci rivolgiamo a Siri per chiedere notizie sul meteo, sul traffico o sullo sport; in futuro parleremo al software di Apple per chiedere un supporto sul nostro quotidiano e sulla nostra vita. In questo modo, l’iPhone diventerà davvero uno dei nostri migliori amici…