windows 10 fall creators update microsoft
Microsoft ha ufficializzato la data di rilascio del nuovo major update di Windows 10

Microsoft ha confermato ufficialmente che il Fall Creators Update arriverà il 17 ottobre di quest’anno. Si tratta del terzo grande aggiornamento di Windows 10 dopo l’Anniversary Update e il Creators Update.

Partendo dal nome, Fall Creators Update, si intuisce che le novità introdotte continueranno a seguire la strada intrapresa con l’aggiornamento precedente, migliorando l’aspetto della creatività. Si tratta di un aspetto centrale nella visione di Microsoft, tanto da sottolineare l’introduzione della Windows Mixed Reality, la piattaforma realizzata per la realtà virtuale.

L’altra importante novità del Fall Creators Update sarà il Fluent Design, anche conosciuto come Project Neon. Si tratta della nuova interfaccia utente completamente rivista e ridisegnata. Le parole chiave su cui Microsoft si è concentrata sono: luminosità, profondità, movimento e scalabilità. L’introduzione del Fluent Design inizierà ad ottobre con il major update e verrà supportato attivamente nel corso dei mesi successivi.

Purtroppo Microsoft ha deciso che i tempi non erano maturi per introdurre tutte le novità previste. Infatti per utilizzare la tanto attesa funzione Timeline bisognerà attendere l’update del prossimo anno, il cui nome in codice è Redstone 4. Timeline, una volta implementato, permetterà di iniziare un lavoro sul PC e continuarlo dallo stesso punto sia sui dispositivi Android che iOS, con un netto incremento della produttività e della connessione tra dispositivi diversi.

Per Redstone 4 l’appuntamento è fissato nella primavera del 2018, ma per ora potremo goderci appieno il Fall Creators Update.