Android Instant Apps
Con Android Instant Apps sarà possibile scaricare delle applicazioni solo quel che interessa

Google ha lavorato molto per espandere e migliorare le Android Instant Apps. Sin dal lancio avvenuto durante il Google I/O tenutosi quest’anno, queste applicazioni hanno continuato a crescere sia come numero di applicazioni supportate che come numero di dispositivi su cui giravano.

Per chi non le conoscesse, si tratta di Applicazioni che gli utenti possono utilizzare senza bisogno di dover installare fisicamente l’intero pacchetto scaricabile dal Play Store. Sono considerate applicazioni Android native che possono sfruttare un’interfaccia utente pulita e minimale unita ad una velocità di esecuzione senza precedenti.  Gli utenti possono accedere a social media, ricerche, messaggi e molto altro ancora, senza bisogno di aver l’app installata, ma solo scaricando in maniera automatica la funzione che interessa e tralasciando il resto.

Questa facilità e semplicità di utilizzo a permesso alle Android Instant Apps di essere apprezzate dagli utenti e crescere enormemente. Secondo quanto dichiarato da Google, si è arrivati a ben 500 millioni di utenti Android in grado di utilizzare le Instant App in tutti i mercati in cui è presente il Play Store.

Si tratta di un valore altissimo che premia la scelta di Mountain View e sottolinea l’interesse degli sviluppatori verso questa soluzione alternativa. Che si tratti di app dedicate alla produttività, al lavoro o anche semplici giochi, l’elenco è infinito e in costante aumento.