Google Maps

Google mette nuovamente mano a Maps, quella che probabilmente è la sua app più apprezzata. Il colosso di Mountain View prosegue nel cammino di sviluppo della piattaforma, passata ad essere negli anni un vero e proprio servizio di navigazione indispensabile per tutti coloro che devono affrontare un viaggio di lavoro o di piacere.

Nella nuova beta dell’applicazione, Google Maps andrà ad integrare due novità che ora vi elenchiamo.

Le due novità di Google Maps

  • La prima funzione che sarà integrata nelle future versioni dell’applicazione riguarda tutti coloro che utilizzano mezzi pubblici per andare a scuola, all’università o al lavoro. BigG infatti andrà a migliorare i suoi strumenti per i pendolari con l’introduzione dei cosiddetti tragitti giornalieri. In poche parole la piattaforma andrà a memorizzare il percorso abituale che compiamo quotidianamente e ci aiuterà nell’ottimizzazione dei tempi. Con grande gioia inoltre apprendiamo che nei prossimi mesi Google andrà ad aumentare il numero di città italiane nel quale sono presenti informazioni dettagliate sul servizio pubblico
  • La seconda novità riguarda le Guide Locali. Google amplificherà la remunerazione dei volontari ed inoltre attraverso una nuova interfaccia si garantirà recensioni più approfondite rispetto a quelle ora dilaganti (spesso superficiale) sulla sua piattaforma.
Leggi anche:  Strava Fitness: l'app ha per sbaglio rilasciato informazioni militari

Il servizio di navigazione dovrebbe ospitare entrambe le funzioni a partire dalle prossime settimane.