CyanogenMod
Eseguire il root su dispositivi con CyanogenMod: la nostra guida

CyanogenMod è stata per diversi anni una  delle community di sviluppatori indipendenti più importanti presenti per Android. Le ROM di questa comunità erano disponibili su oltre 300 modelli di smartphone e tablet, basati sul sistema operativo open source del robottino verde. Da qualche mese, però, l’associazione ha chiuso i battenti e Lineage OS ha preso il suo posto, lasciando senza guida gli attuali utilizzatori delle ROM personalizzate CyanogenMod. Scopriamo insieme nella nostra guida come eseguire il root su di esse, in maniera semplice e veloce.

CyanogenMod, requisiti per effettuare il root del nostro dispositivo

Eseguire il root con una ROM CyanogenMod è una procedura facile ed immediata, che non necessita di particolari competenze, se non quelle derivanti dall’installazione della ROM stessa. Di conseguenza, se la ROM su citata è già installata sul vostro device, possiamo procedere senza remore al passo successivo. Altrimenti, vi consigliamo di farvi assistere da un esperto nella procedura di installazione, qualora il vostro smartphone/tablet non sia compatibile con il più recente Lineage OS.

Procedura

Come annunciato poc’anzi, la procedura è estremamente semplice e può essere eseguita senza problemi anche da un neofita della materia. Infatti, sarà sufficiente:

  • Avviare il dispositivo;
  • Recarsi in Menù principale>Impostazioni>Info sul telefono e cliccare 7 volte sulla voce “Numero build”;
  • Una volta abilitata la “Modalità sviluppatore“, sarà sufficiente recarsi nuovamente in Menù principaòe>Impostazioni>Opzioni sviluppatore ed infine selezionare la spunta su “App e ADB” alla voce “Accesso root“. In seguito, cliccare su “ok”;
  • Riavviare il proprio dispositivo;
  • Abbiamo finalmente ottenuto i permessi di root sul nostro terminale, in maniera facile e veloce!

È stato un gioco da ragazzi, vero? Vi ricordiamo, infine, che a partire dal 31 dicembre 2016 non sono più disponibili aggiornamenti ufficiali per le ROM CyanogenMod. Pertanto, se il vostro dispositivo è compatibile, vi invitiamo ad installare le nuovissime e ben prestanti ROM di Lineage OS. Per ulteriori informazioni e novità sul mondo Android e su quello tecnologico in generale, continua a seguirci su TecnoAndroid.it!