L’Intelligence Italiana in cerca di nuovi talenti: una panoramica sulle posizioni aperte e i requisiti richiesti

L’Intelligence italiana ha lanciato una campagna di reclutamento per giovani talenti pronti a servire il Paese. Il Sistema di informazione per la sicurezza della Repubblica ha annunciato l’apertura di diverse posizioni lavorative, rivolte principalmente ai giovani. L’agenzia è alla ricerca di individui con formazione e competenze in tre settori specifici: algoritmica per la crittoanalisi, fotointerpretazione di immagini satellitari e tecniche di machine learning per il riconoscimento biometrico.

Tuttavia, le competenze tecniche non sono gli unici requisiti richiesti. Tra gli altri, l’agenzia richiede affidabilità, sicurezza, un forte senso di responsabilità, attaccamento alle istituzioni e comprovate doti di riservatezza. Le candidature sono aperte fino alla mezzanotte del 30 giugno.

Nuove Frontiere della Sicurezza: L’Intelligence Italiana apre le porte ai giovani esperti in tecnologia

Dopo uno screening preliminare dei curriculum, i candidati saranno sottoposti a selezioni più approfondite per verificare l’effettivo possesso delle competenze professionali, l’idoneità psico-fisica e attitudinale e i requisiti di affidabilità e sicurezza. Questi requisiti, come specificato sul sito dell’intelligence, devono essere messi al servizio del Paese, per la salvaguardia della sicurezza nazionale e per la tutela degli interessi strategici in campo politico, militare, economico, scientifico e industriale.

Attualmente, i profili più ricercati sono: analista (in ambito geopolitico, del contrasto ai fenomeni del terrorismo e dell’eversione), esperto in campo economico (golden power, green economy e transizione energetica), conoscitore di lingue rare e dialetti d’area, tecnico della sicurezza cibernetica e nel campo dei droni, e esperto nella ricerca informativa.

Questa iniziativa rappresenta un’opportunità unica per i giovani talenti italiani di contribuire alla sicurezza e alla prosperità del Paese, mettendo in pratica le loro competenze e la loro passione per la tecnologia e l’innovazione. Qui il link per mandare la propria candidatura.

Articolo precedenteOppo K11x, ufficiale nuovo mid-range con sensore da 108 MP
Articolo successivoWindTre ti offre uno Xiaomi 13 e Giga illimitati ogni mese