smartphone-il-mercato-e-in-calo-ma-si-salvano-apple-e-xiaomi

Secondo le previsioni trimestrali di IDC, il settore degli smartphone registrerà un cambiamento nel terzo trimestre del 2023. Tuttavia, una nuova ricerca firmata da Counterpoint Research offre una prospettiva leggermente diversa, prevedendo che la flessione continuerà fino al quarto trimestre del 2023.

Secondo gli esperti analisti di Counterpoint Market Research, il prezzo medio di vendita degli smartphone è aumentato del 10%, il che ha comportato un calo del 12% delle spedizioni e una perdita del 3% dei ricavi.

Apple e Xiaomi continuano a registrare crescite

Grazie alle spedizioni che hanno rappresentato il 42% delle vendite totali nel terzo trimestre del 2022, Apple ha mantenuto la sua posizione di marchio di maggior valore al mondo. Questa cifra rappresenta un aumento rispetto al 37,1% delle vendite totali registrato nel terzo trimestre del 2021. Nello stesso periodo, invece, la quota di mercato di Xiaomi è aumentata dal 7,7% all’8,3%; tuttavia, la quota di mercato del 18,3% di Samsung, diminuita dello 0,2%, continua a collocarla al secondo posto. A seguire, troviamo la combinazione di OPPO e OnePlus, per un totale del 6%, vivo, che detiene il 5%, e altri marchi che si dividono il restante 20,4%.

Da segnalare la recente vittoria di Xiaomi contro il gruppo BBK: il concorrente cinese è salito sul terzo gradino del podio, soprattutto grazie al successo dei suoi smartphone di fascia media ed economica. Vivo e OPPO/OnePlus sono scesi rispettivamente al quarto e quinto posto. Tuttavia, per determinare le statistiche finali, bisognerà attendere i dati che verranno raccolti nel quarto trimestre dell’anno in corso.

Articolo precedentePlayStation Plus Essential: giochi di gennaio anticipati da un leak
Articolo successivoTwitter Blue: ecco un altro beneficio per i clienti che pagano
Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.