Bollette: grazie al nuovo contatore pagherete meno della metà

Ogni volta è la stessa storia: si prende lo stipendio e metà di questo lo si dà in pasto alle bollette. Eppure una soluzione ai costi salati c’è e risiede nel nuovo contatore. Noi di Tecnoandroid vi consigliamo di richiederlo subito!

Bollette: il nuovo progetto si chiama Open Fiber

Il nuovo progetto proposto dal gruppo Enel prende il nome di Open Fiber e sarà disponibile solo in 250 città italiane. Ma perché la fibra ottica dovrebbe aiutarci nelle bollette? Qui di seguito troverete i vantaggi e gli svantaggi.

Vantaggi

Grazie ai nuovi contatori la società distributrice è in ogni momento a conoscenza di guasti sulla linea, e può mantenere un contatto costante col cliente. Inoltre offre aiuti nella gestione delle finanze delle famiglie. Pertanto non dovrebbero più esserci brutte sorprese e tutti i consumi verranno saldati bolletta per bolletta. Addio quindi al conguaglio gravoso per le finanze.

Ma non finisce qui, perché il passaggio da una compagnia di fornitura all’altra è finalmente più veloce. Tutte le operazioni possono essere fatte da remoto e in futuro potranno essere aggiunte tariffe adatte al cliente, o addirittura si potranno realizzare offerte prepagate.

Svantaggi

Quanto agli svantaggi, troviamo innanzitutto il costo, che equivale a ben 30 miliardi di Euro. La cifra tuttavia verrà recuperata grazie alla fatturazione dell’installazione in bolletta. Ciò significa che si pagheranno 110 Euro in più di installazione del nuovo contatore Enel.

D’accordo o in disaccordo, la scelta è limitata: la procedura di sostituzione è un obbligo di legge e deve essere rispettato in quanto tale.

Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.