satelliteAlcuni hacker hanno dirottato un satellite dismesso e ormai in disuso e lo hanno utilizzato per trasmettere film.

Si è parlato di questo attacco hacker durante la conferenza di hacking Def Con a Las Vegas ad opera del collettivo di hacker Shadytel. Il gruppo ha utilizzato un’apparecchiatura da 300 dollari chiamata Hack RF per connettersi con il satellite canadese Anik F1R, gestito da Telesat Canada prima che diventasse un “oggetto dimenticato”.

Con l’accesso a una struttura di upling abbandonata, gli hacker hanno deciso di “divertirsi” con il satellite, che è attualmente in orbita geostazionaria a circa 35.786 km sopra la Terra. “I satelliti fondamentalmente riflettono semplicemente qualsiasi segnale venga loro inviato”, ha detto il membro di Shadytel Karl Koscher durante la presentazione al Def Con.

Satellite Starlink ormai in disuso e hackerato per trasmettere film

Il gruppo ha utilizzato Anik F1R per lo streaming di classici film come WarGames, oltre a impostare un collegamento per una conferenza telefonica. Il satellite è stato dismesso nel 2020 e doveva entrare in un cosiddetto “cimitero in orbita” prima di essere dirottato. Nessun danno è stato arrecato alla rete d’appartenenza (Starlink) o al satellite dismesso, sebbene gli hack dannosi sui satelliti possano rivelarsi devastanti.

All’inizio di quest’anno, alcuni hacker russi hanno preso di mira la società satellitare statunitense Viasat con un malware distruttivo che ha cancellato tutti i dati dal sistema. Poche ore dopo, le truppe russe hanno invaso l’Ucraina con un parziale blackout delle comunicazioni. L’esercito ucraino faceva affidamento ai servizi di Viasat per il controllo delle sue forze armate. Un attacco hacker di questi dispositivi, quindi, può recare danni irreversibili.

Avatar
Procrastinatrice cronica e allo stesso tempo perfezionista. Nel 2017 ho iniziato a lavorare per Tecnoandroid, riscoprendo e consolidando la passione per la tecnologia.