Una delle saghe più amate nella storia del cinema è senza dubbio quella scritta e diretta da Cristopher Nolan che riguarda le avventure del pipistrello mascherato, ovviamente stiamo parlando di Batman e della trilogia a lui dedicata, nel dettaglio Batman Begins, The Dark Knight e The Dark Knight Rises, la quale ha conquistato letteralmente il mondo grazie ad una regia di livello assoluto e ad un Christian Bale a dir poco in stato di grazia.

Recentemente un film legato al supereroe senza poteri è arrivato al cinema a Marzo condotto da Matt Reeves ed ha anche incassato un ottimo numero di consensi, stiamo parlando di The Batman, il quale ha già un sequel confermato, il quale però non esclude un possibile ritorno di Christian Bale nell’interpretare il suo Batman.

 

L’indiscrezione

In un’intervista rilasciata durante la promozione di Thor: Love and Thunder, film Marvel in cui questa volta vestirà i panni del cattivo, precisamente Gorr, Bale ha confessato che se il Bat-cine-segnale dovesse accendersi nuovamente lui non esiterebbe nemmeno un secondo a rispondere, però solo ed unicamente ad una condizione.

La condizione è molto semplice, ad accendere il segnale dovrà esserci non il commissario Gordon, bensì Christopher Nolan, regista con cui l’attore ha già lavorato per i precedenti capitoli e che certamente è garanzia di qualità e livello altissimo, ecco le dichiarazioni:

Per me dipende tutto da Christopher Nolan. Se mai decidesse di realizzare un nuovo Batman, e scegliesse me, allora sì, lo prenderei in considerazione.“.

Al momento però la chiamata non è ancora arrivata.

Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.