telegram-raggiunge-700-milioni-di-utenti-annuncia-abbonamento-premium

Telegram vanta 700 milioni di utenti attivi mensili e sta lanciando un livello premium per monetizzare la sua enorme base di utenti. La società non ha rivelato i prezzi del livello premium, ma l’abbonamento mensile sembra essere compreso tra 5 e 6 euro.

L’app di messaggistica ha superato i 500 milioni di utenti attivi mensili nel gennaio 2021. Il livello premium include funzionalità nuove e aggiornate. Telegram Premium consente agli utenti di condividere file da 4 GB (fino a 2 GB) e supporta download più veloci. I clienti paganti possono seguire 1.000 canali, fino a 500, e stabilire 20 cartelle di chat con 200 chat ciascuna.

Telegram si prepara al nuovo abbonamento

La startup con sede a Dubai vuole essere “alimentata dagli utenti, non dagli inserzionisti”, ha affermato. È la prima volta che un popolare software di chat istantanea offre un livello premium. Signal, WhatsApp, Facebook Messenger, Messaggi di Apple e Messaggi di Google non hanno livelli premium. Alcuni osservatori hanno anticipato che l’iniziativa dei token blockchain di Telegram avrebbe monetizzato il sito. Dopo ritardi e problemi normativi, Telegram ha abbandonato il progetto nel 2020 e ha restituito 1,2 miliardi di dollari agli investitori.

“Oggi è un giorno significativo nella storia di Telegram”, ha affermato la società in un post sul blog. Pavel Durov, creatore e CEO di Telegram, ha affermato che il livello premium è stato lanciato per soddisfare la domanda degli utenti di maggiore spazio di archiviazione/larghezza di banda.

“Dopo un’attenta considerazione, ci siamo resi conto che il modo migliore per offrire di più ai nostri utenti più esigenti mantenendo gratuite le nostre funzionalità esistenti era addebitare limiti più elevati”, ha affermato.

Avatar
Appassionato di tecnologia e videogiochi. Sono uno studente di Ingegneria informatica a tempo pieno, ma ho anche altri difetti.