polizia guida senza conducente

Un recente video pubblicato online mostra un’auto senza conducente che viene fermata a San Francisco dalla polizia. Gli agenti hanno scoperto solo successivamente che il veicolo autonomo non aveva nessuno al volante.

Nel video pubblicato, l’auto inizialmente si ferma sul ciglio della strada e si ferma mentre un poliziotto si avvicinava al lato del conducente prima di accelerare per attraversare un incrocio e allontanarsi lungo la strada.

Cruise ha detto domenica che l’auto si è comportata come previsto.

Il nostro veicolo si è fermato davanti al veicolo della polizia, e ha decusi di fermarsi nel luogo sicuro più vicino, come previsto. Un ufficiale ha contattato il personale di Cruise e non è stata emessa alcuna citazione“, ha detto Cruise sul suo account Twitter aziendale.

Una situazione strana

Cruise ha detto alla CNBC che il dipartimento di polizia di San Francisco ha sempre un numero di telefono dedicato che gli agenti possono chiamare quando i veicoli senza conducente della compagnia vengono fermati. I rappresentanti dell’SFPD non hanno immediatamente restituito richieste di ulteriori informazioni.

L’episodio mette in evidenza alcune delle situazioni che possono verificarsi quando le auto senza conducente diventano più comuni nelle strade cittadine.

Cruise, una sussidiaria di GM, ha iniziato a offrire corse notturne al pubblico all’inizio di quest’anno a San Francisco in auto senza conducente, anche se i motociclisti devono richiedere una lista d’attesa.

Waymo, una sussidiaria di Alphabet, ha in programma di offrire corse gratuite senza conducente nelle sue auto a San Francisco ai membri di un programma di test e ha completato “decine di migliaia” di corse senza conducente in Arizona.

Nuro ha anche un permesso di distribuzione per operare con auto senza conducente a San Francisco, ma l’avvio si concentra sulla consegna, non sul servizio taxi.

Avatar
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it