WhatsApp web è una delle funzionalità supplementari offerte da Meta per quanto riguarda la famosa piattaforma di messaggistica più amata da tutta l’utenza, quest’ultima consente di utilizzare la propria chat su PC in modo ora anche indipendente dallo smartphone, evoluzione attesissima e arrivata da poche settimane per tutti.

Ovviamente però un dettaglio che non deve mai essere trascurato è la sicurezza, da sempre molto importante per Meta che in tutti i modi cerca di incrementarla con svariate funzionalità aggiuntive.

WhatsApp web da questo punto di vista è un punto critico per Meta dal momento che differenziare le piattaforme espone a differenti tipologie di attacco che possono minare la privacy dell’utente esposto.

 

Una nuova estensione di sicurezza

Meta ha presentato una nuova estensione per i maggiori browser in collaborazione con CloudFlare chiamata Code Verify, quest’ultima consente di verificare il codice di sicurezza di WhatsApp web inviato dal browser, in tal modo si può verificare il servizio sia legittimo e non vi siano state manomissioni.

Nel dettaglio l’estensione contiene un hash corrispondente a quello del codice che l’estensione in uso da un determinato utente dovrebbe avere, Code Verify dunque li compara e se sono uguali il servizio viene avviato con una spunta verde a conferma dello stato di sicurezza, altrimenti se vengono rilevate manomissioni appare una croce rossa che segnala che qualcosa non va.

Se dunque quando adoperate WhatsApp Web volete avere un livello di sicurezza in più vi basterà scaricare l’estensione per il vostro browser predefinito, disponibile già per Chrome e Microsoft Edge, per Firefox arriverà presto.

Eduardo Bleve
Studente di medicina e da sempre appassionato di tecnologia, musica e curiosità scientifiche.