Di iPhone SE si è davvero tanto parlato nell’ultimo periodo: sembrerebbe infatti che Apple voglia puntare ancora su questa serie di smartphone, e già quest’anno potrebbe arrivare un nuovo dispositivo interessante.

Come ormai noto, l’iPhone SE del 2022 non porterà troppe novità: secondo Ross Young, il dispositivo sarà chiamato iPhone SE+ 5G e supporterà appunto la connettività 5G. Il display rimarrà lo stesso pannello da 4,7 pollici che troviamo attualmente sullo smartphone e non cambierà neppure il design. Per questo, dovremo attendere il 2023.

 

Apple: iPhone SE nel 2023 cambierà design

Per vedere un iPhone SE totalmente nuovo bisognerà attendere il 2023 e non più il 2024 come annunciato precedentemente, sempre secondo Ross Young, questo dispositivo monterà un display più grande, si presume 5.7 o 6.1 pollici. Stando ai rumor precedenti invece, dovrebbe avere un design più simile ai recenti iPhone e Touch ID integrato nel pulsante d’accensione.

Staremo dunque a vedere quali novità ha in serbo Apple: per il momento, non è noto il periodo preciso per la presentazione di questi dispositivi. Parlando sempre del colosso di Cupertino, vi ricordo che il lancio degli occhiali connessi è stato recentemente rimandato al 2023. Lo riporta Bloomberg che, attraverso una fonte vicina all’azienda, avrebbe raccolto alcune testimonianze circa le difficoltà nella progettazione del dispositivo, sia a livello software che nell’utilizzo quotidiano.

Apple aveva pianificato di rivelare il visore alla Worldwide Developers Conference di quest’anno, l’appuntamento di inizio estate che dedica alla sua comunità di sviluppatori. Invece, come scrive il sito: “Le sfide di sviluppo legate al surriscaldamento, alle fotocamere e al software hanno reso più difficile rimanere in pista con tale tempistica“. Più probabile dunque che la presentazione avvenga tra la fine dell’anno in corso e il 2023, con una vendita tra non meno di 12 mesi.

Avatar
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.