whatsapp-come-bloccare-contatto-senza-farsi-accorgere

Chiunque almeno una volta nella vita è arrivato a non sopportare più una persona. Addirittura alcuni l’hanno proprio eliminata dalla faccia della terra e ora, giustamente, stanno scontando la loro pena in un carcere. Non è sicuramente questo il vostro caso, ma se qualcuno proprio non lo volete più sentire o, meglio dire, leggere su WhatsApp, ecco un trucco incredibile che vi cambierà la vita, soprattutto se quella persona è un parente fastidioso. Ecco come bloccare un contatto senza farsi accorgere.

 

WhatsApp: come bloccare un contatto senza farsi accorgere

Tutto è lecito, ma non tutto è vantaggioso. Questo saggio monito biblico potremmo applicarlo tranquillamente anche a WhatsApp. L’app di messaggistica istantanea del Gruppo Facebook più diffusa al mondo è ormai il mezzo di comunicazione che ha sostituito gli SMS. Tra le più usate, a volte però ci mette anche in situazioni spinose che potremmo risolvere, ad esempio, bloccando un contatto che non sopportiamo più.

Il procedimento è semplice ed è in nostro diritto farlo, ma davvero si rivelerà vantaggiosa questa scelta in futuro? Il dubbio potrebbe nascere quando il contatto da bloccare è un amico stretto diventato troppo invadente o un parente di famiglia davvero fastidioso. Inserirlo nella lista dei contatti bloccati equivarrebbe a dirgli che non lo stiamo sopportando più.

Esiste però un metodo che ci permette di bloccare un contatto su WhatsApp senza che questo se ne accorga. Non è il tradizionale blocco, intendiamoci, ma ci preserverà da reazioni che ci potrebbero mettere ancora di più nei guai.

Si tratta di silenziare la chat di quel contatto. Una volta aperto WhatsApp basterà recarci alla chat del contatto che vorremmo bloccare, ma non possiamo. Facendo tap sul nome del contatto si aprono tutte le sue informazioni. Qui dovremo selezionare “Disattiva notifiche“. Questa opzione ci permetterà di silenziare i messaggi e tutti i contenuti inviati da lui per 8 ore, una settimana o per sempre. Potrete anche scegliere se vedere comunque le notifiche flaggando la voce “Mostra notifiche“.

Intanto il Gruppo Facebook sta modificando i codici sicurezza di WhatsApp. Sono infatti molti gli utenti preoccupati per questa mossa della società. Chissà cosa starà “bollendo in pentola”?