sex education

Sex Education è tornata per la terza stagione a settembre 2021 e ci sono buone notizie per i fan che stanno aspettando la stagione 4.

Ci sarà una nuova stagione di Sex Education, e questa è una buona notizia poiché l’ultima stagione si è conclusa con alcuni cliffhanger.

Netflix ha annunciato solo una settimana dopo la premiere della terza stagione di aver rinnovato la serie per una quarta stagione.

Questa è un’ottima notizia perché Netflix ha l’abitudine di cancellare gli spettacoli dopo appena tre stagioni e il modo in cui la terza stagione è terminata avrebbe lasciato molti fan arrabbiati se non fosse tornata.

La terza stagione di Sex Education ha impiegato un anno e mezzo per tornare dopo che la seconda stagione è stata lanciata. Tuttavia, la ragione di ciò è stata l’interruzione della produzione di programmi televisivi e film durante la pandemia COVID-19. Lo spettacolo doveva tornare molto prima di quanto non sia avvenuto.

Con questo in mente, considerando che si tratta di una serie drammatica ambientata in un ambiente reale, c’è la possibilità che la quarta stagione possa arrivare alla fine dell’estate 2022, possibilmente verso la fine dell’estate o a settembre, come ha fatto la terza stagione.

Chi tornera’ nel cast della stagione 4

Quando si tratta del cast di ritorno per la prossima stagione di Sex Education, la domanda più grande riguarda Maeve di Emma Mackey.

Alla fine della terza stagione, Maeve ha colto l’opportunità irripetibile di studiare all’estero negli Stati Uniti. Questa la portera’ lontana a migliaia di chilometri di distanza dai suoi amici.

A parte Maeve di Emma Mackey, è quasi certo che il resto del cast principale tornerà.

Questo include Otis (Asa Butterfield) e sua madre Jean (Gillian Anderson). Inoltre, probabilmente torneranno Eric (Ncuti Gatwa), Adam (Connor Swindells), Groff (Alistair Petrie, Samantha Spiro), Aimme (Aimme Lou Wood), Jackson (Kedar Williams-Stirling), Ola (Patricia Allison), suo padre Jakob. (Mikael Persbrandt), Lily (Tanya Richards), Ruby (Mimi Keene), Anwar (Chaneil Kular), Rahim (Sami Outalbali), Viv (Chinenye Ezeudu) e Cal (Dua Saleh).

L’unica persona che probabilmente non tornerà è Hope, la direttrice di Jemima Kirke, che è stata licenziata.