ethereum-addio-a-bitcoin-questa-crypto-la-sostituisce

Bitcoin morirà per la sua inefficienza e a distruggerla sarà Ethereum che la sostituirà. Sono queste le previsioni future per la crypto. A pronunciarle è stato il cofondatore di Polygon che, durante una recente video intervista con Cointelegraph ha detto: “Prima o poi, Ether supererà Bitcoin e diventerà lo standard globale“. Scopriamo insieme il perché di questa forte dichiarazione e quale sarà lo scenario a cui ci dovremo abituare secondo Sandeep Nailwal.

 

Ethereum: la crypto è pronta per sostituire Bitcoin

Anche se secondo Sandeep Nailwal, cofondatore di Polygon, è ancora troppo presto per parlare di “Ethereum killer“, la criptovaluta sarebbe pronta per sostituire Bitcoin diventando “il layer di pagamento definitivo“. Ecco quanto ha dichiarato Nailwal:

Potrebbero volerci dieci anni, ma non vedo un mondo in cui esisterà più di un protocollo Layer-1“.

Affermazioni forti dato che, a differenza di Ethereum, Bitcoin è la regina assoluta delle criptovalute. Non dimentichiamoci che il suo andamento influenza molto diverse crypto, se non tutte. Ma qui il discorso è differente e ci si addentra in un argomento alquanto tecnico e particolare dove non sono solo le dinamiche di diffusione a farla da padrone.

 

Le certezze di Nailwal

Molti però si staranno chiedendo da dove gli vengono tutte queste certezze? In altre parole, perché Nailwal è così sicuro che Ethereum sarà la futura criptovaluta, tanto da sostituirsi a Bitcoin? Lo ha spiegato indirettamente proprio durante la video intervista:

La blockchain di Ethereum, dati i suoi fondamentali, la sicurezza, il livello di decentralizzazione, la comunità e la fiducia che è riuscita a conquistare nel tempo, è semplicemente fuori portata per qualsiasi altra chain“.

Quindi sono tre gli elementi che, essendo punti forza della crypto, renderanno Ethereum la criptovaluta più diffusa che “distruggerà” Bitcoin:

  • la sicurezza;
  • il livello di decentralizzazione;
  • la comunità di investitori;
  • la fiducia che infonde quale token su cui investire.

Intanto El Salvador ha adottato Bitcoin come moneta digitale di Stato al pari di quella fisica, il dollaro. Chissà come andrà a finire questa vicenda e cosa succederà al Paese se e quando si avvererà la profezia di Nailwal su Ethereum.

FONTECointelegraph