blankWondershare PDFelement è un servizio estremamente interessante che cerca di colmare le difficoltà che un utente comune incontra nell’utilizzo dei file PDF, quali sono appunto la modifica e le eventuali annotazioni da aggiungere nella lettura del documento.

Discorso simile anche per quanto riguarda la condivisione del file PDF, e l’eventuale modifica da parte di un team di utenti, azioni impossibili nella normalità, ma permesse da Wondershare PDFelement. Il servizio conta oltre 2 milioni di utenti, ed è fruibile indistintamente da desktop, da un browser o da mobile, senza differenze particolari.

Le funzionalità principali, come anticipato, vanno proprio a colmare i vuoti lasciati dal PDF tradizionale, permettendo all’utente di modificare i file PDF o di inserire annotazioni in assoluta semplicità. Ciò che lo rende speciale è inoltre la possibilità di condividere il documento con un team di persone, le quali potranno modificarlo a loro volta, oppure creare file dai temi pre-impostati, aggiungere tabelle, linee, caselle in cui firmare legalmente il documento, tutto senza richiedere codice o doversi muovere tra menù particolarmente complessi (grazie ai moduli PDF).

blank

L’interfaccia è alla portata anche dell’utente più inesperto, una serie di menù a tendina, con spiegazioni molto chiare, garantisce il rapido accesso a tutte le informazioni (tra cui l’aggiunta di un’immagine, di una porzione di tasto, la modifica del colore di sfondo e similari).

 

Wondershare PDFelement: come utilizzarlo e quanto costa

L’accessibilità universale garantita da Wondershare PDFelement permette all’utente di iniziare a creare il proprio documento su desktop, proseguire in un secondo momento su smartphone, per poi terminarlo tramite il browser internet. La versatilità è uno dei suoi punti di forza, un qualcosa che amplia indiscutibilmente le possibilità di utilizzo, e facilita l’adozione in team di più persone.

Il servizio prevede un abbonamento fisso annuale che varia in relazione alla tipologia di utilizzo, sia esso individuale o in team (si parte comunque da 89 euro all’anno), per finire con un fortissimo focus sugli studenti. Dato l’imminente inizio dell’anno scolastico, l’azienda ha pensato di lanciare la promozione Back To School, attiva fino al 30 settembre.

Collegandosi a questo link, sarà possibile raccontare il proprio stato d’animo toccando una carta, per poi condividerla sui social con l’hashtag #WondershareBackToSchool. Seguendo i passaggi appena descritti si avrà diritto a partecipare ad una estrazione finale, con la quale si potrebbero vincere interessantissimi premi (come la licenza gratuita di un software).

Wondershare produce tantissimi programmi differenti, il cui obiettivo è aiutare gli studenti nello studio e nell’apprendimento, si parte da Wondershare Filmora, per passare poi in Wondershare EdrawMaxWondershare DemoCreator e tanti altri ancora, scopriteli tutti al link inserito in precedenza.