iliad

Proprio in questi giorni, Iliad sta festeggiando il terzo anno che è sbarcato ufficialmente nel nostro Paese. L’operatore situato in Francia è di fatto uno dei protagonisti indiscussi del mercato della telefonia mobile odierno, ma sicuramente è proiettato anche sul futuro. Infatti, Iliad ha deciso già di lavorare ad una realtà molto grande e importante, ossia il suo accesso nel campo della telefonia fissa. Scopriamo di seguito maggiori dettagli a riguardo.

 

Iliad: in arrivo le prime tariffe con la Fibra Ottica

Quindi, le prime offerte di Fibra Ottica di Iliad vanno a configurarsi come una svolta decisamente attesa da tutti i suoi clienti, in particolar modo da quella parte che hanno il desiderio di fare accesso a tariffe che hanno dei prezzi estremamente competitivi anche per quanto concerne i consumi legati alle comunicazioni domestiche.

Durante queste ultime settimane, come preannunciato sopra, Iliad ha compiuto dei veri e propri passi da gigante per andare ad affermare la sua presenza in questo nuovo mondo. Infatti, la nuova collaborazione con Open Fiber può essere interpretata sicuramente in questo modo, così come hanno fatto altre società come WINDTRE E Fastweb con le società di Enel e CDP. Di fatto, Open Fiber potrà assicurare all’operatore francese la distribuzione della rete internet nelle case italiane.

In più, Iliad ha anche ricevuto l’autorizzazione per operare nel settore della telefonia fissa dal MiSE, e quindi i clienti sono solamente in attesa di una roadmap che, attualmente, è in fase evolutiva. Per un primo rilascio delle offerte di Iliad per rete domestica si dovrà aspettare la seconda metà del 2021, ma entro l’estate già salterà fuori qualcosa.