twitter-blue-come-funziona-servizio-abbonamento-twitterLe voci inerenti una versione a pagamento di Twitter hanno albeggiato parecchie settimane fa per finire nell’ufficialità di una notizia preannunciata anzitempo dall’esperta Jane Manchung Wong. I dettagli sulla nuova impronta da conferire al cinguettante micro-blog sono stati finalmente diffusi. Ne parleremo in questo nuovo post. Scopriamo insieme che cosa c’è di nuovo.

 

Twitter Premium: nuove funzioni e pagamento per usare l’app

La nuova modalità Twitter Premium trova sempre maggiori conferme dopo quanto sottolineato dall’esperta. Si parla di Twitter Blue, una versione in abbonamento del noto social network dell’uccellino bianco. Ovviamente saranno rese disponibili funzionalità aggiuntive a favore di chi sceglierà di aderire al nuovo sistema. Rispetto alla versione Free le possibilità saranno parecchie.

Al momento manca tuttavia una conferma in via del tutto ufficiale ma sappiamo che l’azienda potrebbe alzare l’asticella del prezzo introducendo un costo di 2.99 dollari al mese negli USA con costi a lievitare sulla base dei suplus richiesti dagli utenti.

Tra le caratteristiche aggiuntive potenzialmente disponibili al day-one si potrebbe trovare l’opzione relativa all’annullamento dell’invio dei messaggi, possibilità già in attivo per numerose piattaforme di messaggistica istantanea e social networking.

Altra funzione implementabile è quella relativa alle Collezioni Twitter che permetteranno di creare una sorta di catalogo di tweet preferiti facili da trovare. Le raccolte si potranno condividere facilmente con altri utenti grazie ad opportuni strumenti di condivisione.

A breve si attende l’ufficialità da parte della compagnia con tanto di pubblicazione integrale dei listino prezzi partendo dal piano base così definito. Non resta altro da fare che aspettare. Nel frattempo diteci che cosa ne pensate di questa nuova integrazione.