netflix-successo-oscar-sette

E anche la notte degli Oscar di quest’anno è andata e Netflix può festeggiare. I contenuti originali della piattaforma prodotti in diversi paesi del mondo non si sono limitati a fare delle comparsate, ma hanno portato a case ben sette statuette diverse, anche se forse le più importanti sono state mancate.

Si tratta di un ottimo successo per Netflix. Fino a pochi anni fa alcuni mostri sacri del film sul grande schermo gridavano addosso al servizio di streaming on-demand. Dal canto loro non avevano niente a che fare con la settima arte eppure eccoci qui con ben sette Oscar freschi di incisione. Anche le nomination sono state importanti visto che erano ben 31.

 

La notte degli Oscar per Netflix

Netflix è riuscita a portarsi a casa l’Oscar per la categoria acconciatura e trucco e migliori costumi con Black Bottom. La scenografia e la fotografia è andata a Mank. Il miglior documentario è My Octopus Teacher. Infine c’è stato spazio anche per due cortometraggi, il migliore live-action e il migliore animato, rispettivamente Two Distant Strangers e If Anything Happens I Love You.

I due più grandi ripianti per Netflix in questi Oscar 2021 sono stati aver perso l’Oscar come migliore attore e l’Oscar come miglior film. Nel primo caso era candidato Chadwick Boseman per Black Bottom, attore morto l’anno scorso a causa di un cancro, ma la statuetta è andata ad Anthony Hopkins. In ogni caso si tratta di un ottimo punto di partenza per l’anno prossimo dove avranno l’occasione di prendere ancora più statuette.