Smartphone

Si sta molto parlando di smartphone in questo periodo. Saranno le abitudini modificate dalla pandemia di Covid-19, sarà perché si è scoperto che sempre più giovani e bambini ne sono dipendenti. Insomma l’argomento sta a cuore a molti utenti. Quello che preoccupa maggiormente sono i danni che questi dispositivi possono arrecare alla nostra salute. La domanda che più sintetizza le paure inconsce delle persone oggi è: l’uso intensivo dello smartphone può provocare tumori alla testa?

Ha spaventato parecchi una sentenza della Corte d’Appello di Torino: “L’uso prolungato del cellulare può causare tumori alla testa”. Il caso fu sollevato da un dipendente di Telecom che per 15 anni, aveva denunciato, era stato obbligato ad utilizzare il telefono fino a 5 ore al giorno. Ora l’Inail deve riconoscergli una pensione a compenso della malattia professionale. Ecco però cosa si sa sulla relazione smartphone e tumori alla testa.

 

Diamo la parola agli esperti sulla concausa smartphone e tumori

Ovviamente trattandosi di un argomento molto delicato noi di Tecnoandroid non vogliamo esprimere opinioni personali. Esistono abbastanza dati medico-scientifici e report di esperti per chiarire la concausa smartphone e tumori. A chiarire quanto è un report pubblicato nell’estate del 2019. A condurre la ricerca sono stati l’Istituto Superiore di Sanità, da Enea, Cnr-Irea e dall’Arpa Piemonte.

In base alle evidenze epidemiologiche attuali, l’uso del cellulare non risulta associato all’incidenza di neoplasie nelle aree più esposte alle radiofrequenze durante le chiamate vocali. La meta-analisi dei numerosi studi pubblicati nel periodo 1999-2017 non rileva, infatti, incrementi dei rischi di tumori maligni o benigni in relazione all’uso prolungato (≥10 anni) dei telefoni mobili“. In sostanza l’uso intensivo di smartphone non sembra essere la causa di tumori.

A conferma arriva anche una dichiarazione che il primo ricercatore dell’Istituto Superiore di Sanità, Alessandro Vittorio Polichetti, fece all’Ansa proprio in merito al rapporto tra smartphone e tumori: “L’ipotesi che l’uso prolungato del cellulare possa causare tumori alla testa non è fondata su una base scientifica“.

In conclusione quindi si potrebbero definire “casi sospetti di cancerogenicità, ma non confermati”. Tuttavia lo smartphone può provocare la morte in alcuni casi descritti nell’articolo consultabile a questo link.

 

 

VIAVia
Articolo precedenteVodafone: tre nuove offerte destinate agli ex clienti, si arriva a 100GB
Articolo successivoTikTok: siamo alla resa dei conti sulla questione social network e minori
Osvaldo Lasperini
Instancabile sognatore che ama navigare nel mare delle parole. L'arte dell'ascoltare è il primo segreto per scrivere. L'altro è l'io da accogliere per crescere.