blank

Google ha aggiunto una piccola novità in Gmail. Per quanto possa non sembrare troppo rilevante, migliora l’esperienza con l’app: una vibrazione che conferma l’avvenuta archiviazione o eliminazione di una e-mail. Ciò impedisce gli swipe accidentali.

Gmail è una di quelle Google Apps capaci di causare un grande vuoto in quegli smartphone che non sono dotati dei servizi Google. E non sorprende: sebbene esistano decine di applicazioni del genere, Google ha realizzato un’app mobile non solo molto potente, ma anche completa e versatile

Gmail, adesso se elimini o archivi una mail lo smartphone vibra

Le azioni di scorrimento sono estremamente utili per gestire velocemente i messaggi di posta elettronica. Per impostazione predefinita, Gmail spedisce nell’archivio un’e-mail specifica quando si fa uno swipe a destra o a sinistra; ma offre anche altre opzioni, come quella di eliminare, contrassegnare come letto o da leggere, spostare o rimandare (è necessario scegliere l’azione specifica nelle impostazioni). Gmail consente di annullare ogni azione, ma fino ad ora non aveva introdotto una “risposta fisica” al gesto di scorrimento.

Con l’ultima versione di Gmail, Google introduce una lieve vibrazione quando si sposta un’e-mail in entrambe le direzioni (sinistra o destra). In questo modo lo smartphone comunica fisicamente all’utente che sta per compiere un’azione che potrebbe avere delle conseguenze; anche se può sempre essere annullata entro i primi secondi.

La suddetta vibrazione viene generata quando la barra di scorrimento si trova approssimativamente nel mezzo. È una vibrazione molto debole, così sottile che si nota solo se si tiene lo smartphone in mano, ma pare che per il momento sia disponibile solamente per i Google Pixel.