blank

La piattaforma di messaggistica attualmente più utilizzata in tutto il pianeta è senza ombra di dubbio WhatsApp, l’app di Facebook infatti vanta una platea di account attivi del valore di ben 2 miliardi, un record certamente difficile da eguagliare tanto di più da riuscire a superare.

I vari utenti sono ovviamente rimasti molto entusiasti delle funzionalità offerte dalla app di messaggistica, ecco perché dunque risulta essere lo standard più utilizzato ancor di più in questi mesi di restrizioni e distanziamento sociale, che ci hanno obbligato a mantenere i contatti per via digitale.

Proprio in virtù di ciò molto spesso, alla stragrande maggioranza degli utenti è capitato di ritrovarsi con la pagina principale, con l’elenco delle chat, inondata di messaggi, cosa che spesso porta i messaggi magari arrivati prima a finire in buffering e a diventare meno visibili rispetto agli altri, cosa che alle volte può portare al dimenticarci di rispondere.

Ora non accadrà più

Ovviamente WhatsApp gode di un team interamente dedicato che si occupa di mantenere l’applicazione costantemente aggiornata con tutte le funzionalità in un binomio che unisce bisogno a utilità, fattore importantissimo per mantenere l’app in testa alle classifiche.

Nel prossimo aggiornamento a quanto pare WhatsApp ci aiuterà a non dimenticare di rispondere, infatti quando arriverà un messaggio, sarà possibile contrassegnare la chat e sarà l’app stessa a mandarci un remind per ricordarci di rispondere sotto forma di notifica.

Si tratta dunque di una funzionalità ottima soprattutto per i più sbadati, che però dovremo attendere ancora un po’ per vedere realizzata dal momento che è ancora in fase di sviluppo, non ci resta dunque che aspettare.